A- A+
Spettacoli
Tom Cruise promette: "Top Gun 2 sarà uno spasso, però..."

Top Gun si farà quasi sicuramente. Da cinque anni se ne parla, ma alla fine il sequelo arriverà sul grande schermo.

La conferma arriva dall'ormai 53enne Tom Cruise, che alla premiere di Mission: Impossible – Rogue Nation, ha mostrato ottimismo sulla possibilità di rivestire il ruolo di Maverick a trent'anni di distanza (il film originale è del 1986), malgrado i mille cavilli da risolvere: "Sarebbe di certo uno spasso tornare in cabina di pilotaggio. È arduo venirne a capo. Ma se ne verremo a capo, sarà divertente da fare".

La star di Hollywood pone però una condizione: Vuole che le scene sia girate dal vero e non attraverso computer: "Mi piacerebbe volare di nuovo su quei jet, e faremmo tutto nella pratica – non useremo la CGI per i jet. Se riusciamo a risolvere tutto, e il Dipartimento della Difesa ci permetterà di farlo, sarà divertente".

La trama: conflitto tra l’aeronautica tradizionale, che punta sempre sugli aerei guidati da piloti in carne ed ossa, e l’aeronautica dei droni, teleguidati da remoto o elettronicamente.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tom cruisetop gun 2
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Kia svela la nuova generazione della Niro

Kia svela la nuova generazione della Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.