A- A+
Spettacoli
Woody Allen ad Affari: "Vi dico perché ho girato il mio 50esimo film a Parigi"
Valerie Lemercier, Woody Allen e Lou de Laage

Venezia80, Woody Allen e Sofia Coppola presentano rispettivamente "Coup de Chance" e "Priscilla"

Sulla soglia degli 88 anni (li compirà il 30 novembre) Woody Allen porta al Lido, fuori concorso, Coup de Chance, il suo cinquantesimo film girato in francese a Parigi. Un thriller romantico, una storia di crimine e punizione che analizza una coppia apparentemente ideale. Fanny e Jean vivono in un bellissimo appartamento a Parigi e sembrano innamorati finché Fanny non incontra, per caso, Alain un suo compagno di liceo diventato scrittore che le confessa di essere ancora innamorato di lei. Si riaccende la fiamma fra i due e Fanny tradisce il marito ricco che la fa sentire solo una donna da mostrare. Quando Jean scopre il tradimento tutto finisce tragedia.

LEGGI ANCHE: Fanny Ardant ad Affari: "Grande lusso? Aver interpretato le donne che amavo"

Perché ha deciso di girare a Parigi in francese?

Adoro la Francia e tutti i registi americani amano sentirsi europei. A Parigi mi sento un regista europeo genuino! Sul set non ho avuto problemi con gli attori anche se non parlavo la loro lingua perché conoscevano bene la sceneggiatura.

Crede nella fortuna?

Si, credo che destino, fortuna e casualità orientino la nostra vita.

Coup Chance è un film anche macabro che parla di morte….

Non c’è nulla che può fermare la morte, non possiamo combatterla ma possiamo solo distrarci e non pensarci. Io mi distraggo scrivendo tutti i giorni, dopo i miei esercizi, la colazione, mi siedo sul letto e scrivo storie.

Progetti futuri?

Ho una bella idea per un film ambientato a New York se mi daranno l’opportunità di farlo.

Venezia 80, Woody Allen con le attrici del suo ultimo film "Coup de Chance"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mostra di veneziawoody allen





in evidenza
Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video

Arriva Storie Brevi

Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video


in vetrina
Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"

Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"


motori
Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.