A- A+
Esteri
19 milioni di dollari per le vittime del produttore Harvey Weinstein

'19 milioni di dollari è la cifra che Harvey Weinstein dovrà pagare alle donne che ha molestato o aggredito sessualmente’ è quanto deciso dal Procuratore Generale di New York.

Due sono state le cause che hanno portato a questa sentenza, la prima contro Harvey Weinstein, Bob Weinstein e la Weinstein Company, la casa produttrice, e la seconda una ‘class action’ portata avanti da un gruppo di donne ‘colpite’ dal produttore cinematografico.

Se la sentenza sarà approvata nei diversi passaggi giudiziali sarà possibile creare un fondo a favore delle vittime e di tutte le donne che si sono sentite abusate da Weinstein. Esse potranno , se ritenute vittime, accedere a questo fondo.

Al momento il magnate del cinema è in carcere colpevole di un delitto sessuale di primo grado ( sesso orale forzato) alla assistente di produzione Mimi Haleyi e una violazione di terzo grado ( senza consenso) verso l’attrice Jessica Mann.

Il Procuratore Generale di New York,Letitia James commentando la sentenza ha detto ‘ finalmente dopo tutti gli abusi, le minacce subite, le discriminazioni di genere le vittime riceveranno finalmente giustizia’.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    weinsteinsessosesso oralenew yorkcondannaabusi
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    L'Arma deri Carabinieri arruola 52 Nissan Leaf

    L'Arma deri Carabinieri arruola 52 Nissan Leaf


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.