A- A+
Esteri
Rischio sicurezza per il 95% degli aeroporti Usa


E' emergenza sicurezza negli aeroporti americani. Il 95% dei test ai varchi di ingresso eseguiti da agenti sotto copertura del ministero per la Sicurezza Interna (Homeland Security) sono falliti. Per questo il ministro Jeh Johnson ha ordinato di rafforzare le misure di sicurezza. Gli agenti di controllo ai varchi aeroportuali, dipendenti della Transportation Security Administration (sempre dipendenti dalla Homeland Security), non hanno individuato armi vietate in 67 casi su 70 in decine di aeroporti, ha riferito la rete Abc, citando funzionari a conoscenza del rapporto interno della Homeland Security.
 
In uno dei test falliti un agente sotto copertura è stato sì fermato mentre tentava di spegnere un allarme a un varco ma l'ispettore che poi lo ha perquisito non è stato in grado di scoprire dell'esplosivo, falso, che l'uomo portava legato con del nastro sulla schiena, lasciandolo passare. In pratica gli avrebbe consentito di salire a bordo del volo. Melvin Carraway - numero uno della Transportation Security Administration - è stato trasferito a un altro incarico.

Tags:
aeroporti usa
in evidenza
Tra iperemesi e anoressia Paura nel Regno Unito per Kate

La principessa pesa 45 chili, preoccupati sudditi e fan

Tra iperemesi e anoressia
Paura nel Regno Unito per Kate


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Mercedes, gli show room si trasformano in point of Experience

Mercedes, gli show room si trasformano in point of Experience

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.