A- A+
Esteri
Israele, attacco in un pub a Tel Aviv: due morti e sette feriti

E' di due morti e sette feriti, due dei quali in gravi condizioni, il primo provvisorio bilancio di un attacco in un affollato pub di Tel Aviv, al civico 130 di via Dizengoff. Lo scrive il quotidiano israeliano Yedioth Ahronoth, che parla di un attacco terroristico. Alcuni feriti sono stati colpiti dai frammenti dei boccali infranti dai proiettili, altri hanno avuto la peggio nel panico che si è scatenato nel locale.

Le forze speciali e le truppe dei servizi segreti interni di Israele sono state inviate sul posto per catturare l'autore dell'attentato, che è riuscito a scappare. Immagini nitide dell'attentatore sono state trasmesse dalle Tv israeliane. L'uomo è entrato a volto scoperto in un negozio, ha estratto con calma la sua arma e poi è balzato in via Dizengoff, dirigendo il fuoco sugli avventori di un pub. Nati Shakked, proprietario del bar Simta, ha detto che l'assalitore è rimasto seduto fuori dal locale prima di incominciare a sparare.
Secondo alcuni testimoni, l'assalitore era molto alto, indossava una giacca grigia e un passamontagna nero. Ha sparato circa una trentina di colpi con un'arma automatica, ferendo i clienti del pub a caso, senza mirare a una persona in particolare. In quel momento, nel pub si stava festeggiando un compleanno. Per questo motivo, la polizia starebbe seguendo la pista del terrorismo, forse del nazionalismo palestinese, e non quella di un regolamento di conti tra bande rivali.

Proprio oggi  le autorità militari israeliane hanno deciso di riconsegnare alle rispettive famiglie i corpi di 23 palestinesi uccisi nelle ultime settimane dopo che, secondo la versione ufficiale, avevano lanciato attacchi contro israeliani. In un primo momento i dirigenti israeliani avevano pensato di trattenere i corpi in Israele come deterrente contro nuovi attentati. In seguito, afferma la radio militare, ha però preso forma gradualmente la convinzione opposta: ossia che la loro mancata restituzione esasperi gli animi e generi nuove violenze.

 

Tags:
tel avivisraele
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.