A- A+
Esteri
Barcellona, i giudici annullano coprifuoco. "Non dettato da ragioni sanitarie"

Barcellona, i giudici annullano coprifuoco. "Ragioni non sanitarie"

La Corte Superiore di Giustizia catalana impone alla città di Barcellona di interrompere con effetto immediato il coprifuoco. E' durissima la sentenza del massimo tribunale della Catalogna. Per i giudici i motivi della decisione sono da ascrivere "non ad una situazione sanitaria di emergenza, ma solo a ragioni di ordine pubblico" Lo stesso provvedimento riguarderà decine di altre località del nord-est della Spagna: il tribunale catalano ha approvato il coprifuoco solo in 19 dei 148 comuni che il Governo della Generalitat aveva inserito nella richiesta di estensione delle restrizioni da parte del Covid.

Il coprifuoco è rimasto in vigore tra l'una di notte e le 6 del mattino per diverse settimane in più di 100 comuni della Catalogna, una delle zone più colpite dall'ondata di contagi estiva provocata principalmente dalla variante Delta del coronavirus. Visto il miglioramento della situazione sanitaria, il governo regionale ha abbassato la soglia dell'incidenza considerata sufficiente per giustificarne l'estensione e ottenere i permessi giudiziari corrispondenti.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    barcellonacoprifuoco barcellonabarcellona giudicicoronavirusemergenza coronaviruscoronavirus newscoronavirus spagna
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS

    Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.