A- A+
Esteri
Bezos spiato da Bin Salman? Come funziona lo spyware Pegasus

L'operazione di hackeraggio del 2018 ai danni del cellulare del fondatore di Amazon Jeff Bezos potrebbe essere stata fatta con un software prodotto dalla societa' israeliana di Cybersecurity Nso. E' questa la "ragionevole convinzione" emersa dal rapporto sulle indagini diffuso dai relatori speciali Agnes Callamard e David Kaye. L'Onu chiama in causa lo spyware Pegasus, tra i prodotti di punta dalla societa' di sicurezza informatica di Herzliya. Ma come funziona questo sofware spia? Pegasus si serve del meccanismo, tutto psicologico, del clickbaiting: invia un messaggio agli utenti di WhatsApp; se una volta aperto il messaggio si clicca sul contenuto, spesso un link, l'azione consente al programma di spia di istallarsi sul proprio cellulare, senza che l'utente se ne accorga.

Secondo i tecnici dell'Onu il software sarebbe riuscito a infettare lo smartphone di Bezos proprio grazie a un file ricevuto da un account WhatsApp riconducibile al principe saudita, Mohammed bin Salman. Una circostanza che sembrerebbe confermare la tesi sostenuta in un rapporto di Citizen Lab del 2018 dove si raccontava come Pegasus negli ultimi anni sia diventato molto popolare presso i governi di alcuni paesi del Golfo - Arabia saudita, Bahrein, Emirati arabi uniti - e per fini anche diversi da quelli del contrasto al crimine. Tra questi: spiare i propri cittadini, per limitarne piu' efficacemente le liberta' e neutralizzare le opposizioni. Pegasus e' lo stesso software che all'inizio del 2019 aveva infettato e spiato i cellulari circa 1.400 persone - tra questi molti attivisti politici e giornalisti - attraverso una falla di WhatsApp. Facebook, scoperta la falla, promise battaglia in tribunale contro Nso. La societa' dal canto suo si e' sempre difesa dalle accuse dicendo che non e' stata lei a violare i cellulari perche' i suoi strumenti vengono forniti a forze dell'ordine e agenzie di intelligence con lo scopo di combattere i crimini. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bezosamazonarabia sauditabin salmanpegasushackerspywaremalware
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

    Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.