A- A+
Esteri
Boris Johnson dimissioni, i papabili successori: Raab, Javid, Sunak, Truss o..

Regno Unito: chi sono i papabili per la successione di Boris Johnson

Dall'appena nominato Cancelliere dello Scacchiere Nadhim Zahawi, che non è neppure nato in Regno Unito, al Procuratore generale di sua Maestà, Suella Braverman, dalla ministra dell'Interno Priti Patel a Dominic Raab, passando per Sajid Javid, fino all'altro ieri ministro della Salute: sono alcuni dei nomi che circolano per la leadership del partito conservatore britannico al posto di Boris Johnson, le cui dimissioni sono attese in giornata.

Zahawi, che è stato il ministro per le vaccinazioni anti-Covid, ha difeso a spada tratta Johnson per lo scandalo del partygate ma questa mattina, quando erano già oltre 50 i ministri e collaboratori dimissionari, ha anche lui esortato il premier a fare un passo indietro. Braverman, che è stata una convinta sostenitrice della Brexit, ha già annunciato in televisione la sua intenzione di presentarsi per la guida dei Tory. L'altro esponente Tory che ha reso noto che correrà per la leadership è Steve Baker, riconoscendo però che sarà difficile vincere.

Fra i contendenti c'è anche Rishi Sunak, Cancelliere dello Scacchiere che si è dimesso l'altro ieri in polemica con Johnson. Lizz Truss, ministra degli Esteri, viene anche lei inserita nella lista dei 'papabili'. Idem per Ben Wallace, ministro della Difesa. Javid, che nel 2019 ha già partecipato alla competizione per aggiudicarsi la leadership del partito, è stato il primo membro del governo a dimettersi per lo scandalo Pincher martedì sera. Prima di essere ministro della Salute era stato Cancelliere dello Scacchiere. Un altro nome importante è quello di Raab, vice primo ministro, ex ministro degli Esteri ex ministro per la Brexit. E' parlamentare dal 2010.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    boris johnsonregno unitosuccessori johnson





    in evidenza
    Affari in rete

    Guarda la gallery

    Affari in rete

    
    in vetrina
    Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

    Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


    motori
    Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

    Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.