A- A+
Esteri
Cambiamento climatico, come sopravvivere in una città da 50 gradi

Cambiamento climatico, come sopravvivere a 50 gradi di caldo

Si puo’ vivere o almeno sopravvivere a 122 gradi Fahrenheit, l’equivalente dei nostri 50 gradi? Se lo chiedono da un mese i quasi 5 milioni di abitanti ( compresa l’area metropolitana di Maricopa County) di Phoenix, capitale dell’ Arizona la quinta città più popolosa degli Stati Uniti.

La città infatti, dove l’attrazione turistica più popolare è il Desert Botanical Garden (un giardino di cactus), da più di 20 giorni ha temperature medie di 110 gradi Fahrenheit( circa 44 gradi) per più di 20 giorni consecutivi con picchi a 122 (50). Come non rischiare di morire in un ambiente del genere, a cui sono abituati forse gli arabi a Dubai? Anche perchè  il corpo si ribella e le labbra si screpolano, la  bocca si secca, e pure la pelle. I mal di testa sono frequenti. Pure il cellulare ha difficoltà a ricaricarsi. Il Comune ha creato un ufficio apposito per l’emergenza, il Dipartimento Risposta e mitigazione Calore. Tutti i notiziari ripetono ovvietà come quelle di bere tanta acqua, di stare in luoghi freschi e possibilmente non uscire.

LEGGI ANCHE: Caldo record e tempeste esistono da sempre, basta col catastrofismo climatico

Iscriviti alla newsletter
Tags:
arizonacalorecambiamento climaticoclimagradiphoenix





in evidenza
Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

Ecco quanto vale l'immobile

Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio


in vetrina
Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio


motori
Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.