A- A+
Esteri
Canada, il Senato approva legalizzazione della cannabis ricreativa

Il Senato del Canada ha approvato la legalizzazione della marijuana a scopo ricreativo, portando il Paese a un passo dal diventare diventare il primo del G7 che rende legale l'uso della cannabis non solo a uso terapeutico, cosa già approvata da anni. Se definitivamente adottata, la Legge C-45, denominata "Cannabis Act", renderà legale la produzione, la vendita e il consumo della sostanza. Al Senato è passata con 52 voti a favore e 30 contrari, e un'astensione.

Ora passerà alla Camera dei Comuni, che in realtà ha già dato il suo assenso lo scorso novembre, ma deve avallare gli emendamenti fatti dai senatori. Le prime vendite legali dovevano essere possibili dal primo lugli, che è la festa nazionale in Canada, ma ora appare più probabile che si vada all'autunno. La legalizzazione della cannabis è una delle promesse contenute nel programma della campagna del premeir Justin Trudeau del 2015.

Tags:
canadail senato approva legalizzazione della cannabis ricreativa
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion

Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.