A- A+
Esteri
Conte: "Fondi Ue per i disoccupati". Merkel: "Solidarietà sui migranti"

"Soluzioni europee per l'emergenza migranti, senza innescare dinamiche bilaterali che rischiano di costituire la fine di Schengen". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte ad Angela Merkel durante le dichiarazioni alla stampa con cui è cominciato a Berlino il vertice tra i due capi di governo. "Le nostre frontiere sono quelle europee - ha aggiunto il premier italiano - l'Italia non può continuare a fare da sola" sui migranti.

"Potenziare Frontex e tutelare le frontiere esterne. Affrontiamo i problemi di petto", è stata la risposta di Angela Merkel. Che aggiunge: "Su richiesta dell'Italia, vogliamo aiutare anche con la nostra solidarietà, la solidarietà in Europa è una cosa che la Germania accoglie a braccia aperte". Conte è stato accolto in Cancelleria a Berlino con gli onori militari. Tra poco comincerà la cena di lavoro tra i due capi di governo. I lvertice affronta anche problemi della disoccupazione e il reddito di cittadinanza.

"Tema cruciale del mio governo - ha detto il premier - è la lotta alla povertà e il reddito di cittadinanza, la riforma dei centri di impiego". "In sede di discussione del quadro finanziario faremo pesare la nostra voce per orientare i fondi europei verso misure di sostegno proprio a favore dell'inclusione sociale".

L'appello di Conte è stato raccolto da Merkel. "Sappiamo che l'Italia ha problemi con la disoccupazione giovanile - ha risposto al Cancelliera - anche su questo è importante collaborare. Possiamo dare dei suggerimenti in base all'esperienza con l'unificazione tedesca. Si sono già incontrati i nostri ministri del Lavoro".

Tags:
giuseppe conteangela merkelbilaterale italia-germania a berlino conte merkelmigranti conte merkelgovernance economica ue
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona

SEAT MÓ eScooter 125: il primo motociclo elettrico della Casa di Barcellona


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.