A- A+
Esteri
Covid, il re accusa il suo governo: “La strategia svedese ha fallito”
(fonte Lapresse)

La strategia delle autorità svedesi per contrastare l'epidemia di Covid è stata fallimentare. In un'inusuale presa di posizione pubblica, il re svedese Carl XVI Gustaf ha lanciato la dura accusa, di fronte alla grave situazione che si è venuta a creare nel Paese scandinavo dove i contagi continuano a moltiplicarsi e la fiducia della popolazione è in caduta libera.

"Gli svedesi hanno sofferto tremendamente in condizioni difficili. Penso che abbiamo fallito, abbiamo un gran numero di morti e questo è terribile", ha affermato nell'intervista di fine anno alla tv di Stato Svt. La Svezia fin dall'inizio dell'emergenza Covid ha adottato un approccio soft, rifiutandosi di decretare rigidi lockdown nazionali ma preferendo puntare sul distanziamento sociale e il senso di responsabilità, mantenendo scuole, negozi, uffici e ristoranti aperti.

Un tentativo di creare un'immunità di gregge che si è scontrato però con i numeri sempre crescenti dell'epidemia: rispetto ai Paesi nordici vicini, la Svezia ha registrato finora quasi 350 mila contagi e 7.800 morti; un tasso di mortalità che è circa 10 volte maggiore a quello della Norvegia e quasi 5 rispetto alla Danimarca (la Norvegia sta a poco più di 40 mila casi e 402 decessi, la Danimarca 119.779 e 975). La seconda ondata ha colpito duro e gli ospedali sono in difficoltà, tanto che le due regioni di Stoccolma e Skane sono state costrette a rinviare le operazioni non-essenziali.

Secondo un sondaggio Ipsos, il sostegno pubblico alla linea decretata dal capo virologo Anders Tegnell, promotore della strategia soft, è sceso al 59% (13 punti in meno), la stima nel servizio sanitario nazionale è finita al 52% dal 68% mentre la fiducia nelle autorità è crollata al 34%. Ma Tegnell resta convinto della validità della scelta e in un'intervista tv è tornato a difenderla, sostenendo che è troppo presto per dire se è stata fallimentare; tuttavia ha riconosciuto di essere rimasto sorpreso dall'entità della seconda ondata e che alcune zone stanno "cominciando ad arrivare al punto di rottura".

 

Commenti
    Tags:
    covidre sveziare svedesere svezia strategia





    in evidenza
    Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"

    Inverno continuo

    Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"

    
    in vetrina
    Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista

    Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista


    motori
    Renault 5 Rivoluziona il Mercato EV, 50.000 nomi in lista d’attesa

    Renault 5 Rivoluziona il Mercato EV, 50.000 nomi in lista d’attesa

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.