A- A+
Esteri

Qualcosa si muove sul fronte dei veicoli elettrici. Anche in Italia. E si muove sull'asse con Taiwan, leader mondiale nel settore dei semiconduttori. Engie ha ceduto il 60,5 di Engie Eps ai taiwanesi di Tcc, un gruppo da 10 miliardi di dollari di capitalizzazione, attivo nei settori della produzione di batterie, cemento, energia, servizi ambientali, chimica, logistica e infrastrutture. Al completamento dell'operazione, che ha un controvalore di 132 milioni. attesa per l'estate 2021, Engie Eps diventera' Nhoa; fra le varie attivita' del gruppo c'e' anche una joint venture con Stellantis. 

Tcc, "con una capitalizzazione borsistica di oltre 10 miliardi di dollari, è uno dei principali player industriali in Asia, attiva nei settori della produzione di batterie, cemento, energia, servizi ambientali, chimica, logistica e infrastrutture. Negli ultimi anni è entrata nel business delle energie rinnovabili e stoccaggio di energia".

 

Commenti
    Tags:
    taiwanengieeps





    in evidenza
    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    La coppia più famosa del giornalismo

    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    
    in vetrina
    Testamento, Raffaella Carrà senza figli: ecco a chi va la ricca eredità

    Testamento, Raffaella Carrà senza figli: ecco a chi va la ricca eredità


    motori
    Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

    Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.