A- A+
Esteri
Nato, no di Erdogan a Svezia e Finlandia. Biden: "Hanno diritto di scegliere"

Guerra in Ucraina, veto della Turchia sull'ingresso di Finlandia e Svezia. Lavrov, l'Ue e' diventato attore "aggressivo e bellicoso" su scia Nato


Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato che la Turchia "non è favorevole" all'adesione di Finlandia e Svezia alla Nato. In quanto membro dell'Alleanza atlantica, Ankara potrebbe porre il veto all'ingresso dei due paesi. "Stiamo seguendo attentamente gli sviluppi riguardanti Svezia e Finlandia, ma non siamo di parere favorevole", ha detto Erdogan ai giornalisti.

Il capo del pentagono Lloyd Austin ha avuto un colloquio telefonico con il ministro della difesa russo Sergey Shoigu durante il quale ha chiesto un rapido cessate il fuoco in Ucraina e messo in evidenza l'importanza di preservare canali di comunicazione. Lo afferma il Pentagono. Si tratta della prima chiamata

Ucraina, stop a forniture di elettricità a Finlandia dalla Russia

Nordic Oy, azienda del gruppo russo InterRAO e principale importatore di elettricità dalla Russia verso i mercati nordici, ha annunciato oggi la sospensione delle importazioni di elettricità in Finlandia non avendo ricevuto i pagamenti per l'elettricità fornita dal 6 maggio scorso. "Questa situazione è eccezionale ed è la prima volta che si verifica in oltre vent'anni - ha sottolineato l'azienda in una nota riportata dall'agenzia di stampa Interfax - purtroppo, nell'attuale situazione RAO Nordic non è in grado di effettuare pagamenti per l'elettricità importata dalla Russia. Quindi siamo costretti a sospendere l'importazione di energia elettrica a partire dal 14 maggio. Ci auguriamo che la situazione migliori presto e che il commercio di elettricità con la Russia possa riprendere".

dall'inizio della guerra in Ucraina. 

Il presidente americano, Joe Biden, ha affermato che Svezia e Finlandia hanno il "diritto di scegliere il proprio futuro" per quanto riguarda un ingresso nella Nato. In colloqui telefonici con la premier svedese, Magdalena Andersson, e con il presidente finlandese, Sauli Niinisto, Biden ha inoltre assicurato il suo sostegno a una politica di "porte aperte" della Nato. Cosi' si legge in una nota della Casa Bianca.

Ucraina: Scholz esorta Putin, cessate il fuoco "quanto prima" - Il cancelliere tedesco, Olaf Scholz, ha esortato il presidente russo, Vladimir Putin, a un cessate il fuoco "quanto prima" in Ucraina, respingendo le accuse del leader del Cremlino sulla "diffusione del nazismo" nel Paese. Il cancelliere tedesco, si legge nel comunicato da Berlino al termine dei 75 minuti di colloquio tra i due leader, ha anche ricordato al presidente russo la "responsabilita' speciale" di Mosca per l'approvvigionamento alimentare mondiale, "particolarmente sotto pressione a causa della guerra" in Ucraina.

Putin ha detto a Scholz che Ucraina blocca i negoziati di pace - Il presidente russo Vladimir Putin ha detto al cancelliere tedesco Olaf Scholz, con cui ha avuto una conversazione telefonica, che l'Ucraina blocca i negoziati di pace. Lo riferisce il Cremlino. Putin ha anche ribadito che i civili bloccati nell'acciaieria Azovstal di Mariupol sono tenuti in ostaggio dalle forze ucraine.

Ucraina: Lavrov, l'Ue e' diventato attore "aggressivo e bellicoso" su scia Nato - Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha accusato l'Unione europea di essersi trasformata in un attore "aggressivo e bellicoso" sulla scia della Nato con il conflitto in Ucraina. "L'Ue si e' evoluta da una piattaforma economica costruttiva, cosi' come e' stata creata, a un attore aggressivo e bellicoso che mostra gia' le sue ambizioni ben oltre il continente europeo", ha affermato Sergei Lavrov durante una conferenza stampa da Dushanbe, in Tagikistan. Pertanto "il desiderio di Kiev di diventare membro dell'Unione europea non e' insignificante". Lavrov ha accusato gli europei di correre "esattamente sulla strada gia' tracciata dalla Nato e ne diventera' una appendice".

Commenti
    Tags:
    erdogan nato svezia finlandia





    in evidenza
    "Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

    De Filippi furiosa in tv

    "Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

    
    in vetrina
    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


    motori
    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.