A- A+
Esteri
Emergenza profughi, rivolta anti-Merkel dei comuni tedeschi

Rivolta dei Comuni tedeschi di fronte agli ingenti costi collegati all'accoglienza e alle misure di integrazione per i profughi in arrivo dalle zone di crisi: Gerd Landsberg, presidente dell'Associazione dei comuni tedeschi, ha chiesto, intervenendo alla trasmissione 'Ard-Morgenmagazin', una maggiore partecipazione "soprattutto da parte del Governo centrale e delle Regioni". Le richieste dei Comuni riguardano un trasferimento di parte dei costi per l'accoglienza al Governo centrale, una legge sull'integrazione da adottare a livello centrale e di Laender e una modifica alla Costituzione che trasformi la necessita' di integrare i profughi in un "impegno collettivo". "I problemi principali - ha detto Landsberg - arriveranno nel 2016 con l'integrazione. Da soli non ce la possiamo fare, c'e' bisogno di un piano". Al momento i costi per l'accoglienza vengono sopportati per il 70% dai Comuni.

Tags:
angela merkelgermaniaprofughicomunitedeschi
in evidenza
Dal football americano a Playboy, Sara Blake star bollente. FOTO

E su OnlyFans...

Dal football americano a Playboy, Sara Blake star bollente. FOTO


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra


motori
Citroën Ami – 100% ëlectric èprotagonista di “RispettAMI"

Citroën Ami – 100% ëlectric èprotagonista di “RispettAMI"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.