A- A+
Esteri
Giappone, il governo sverserà nell’oceano le acque decontaminate di Fukushima

Il governo giapponese ha in programma di sversare nell'oceano Pacifico l'acqua decontaminata, al momento stoccata a Fukushima, in seguito alla fuga di radiazioni dalla centrale nucleare avvenuta nel 2011, nonostante l'opposizione dell'industria ittica e dei pescatori.

Lo sversamento è previsto dopo il 2022, in seguito alla costruzione di strutture ad hoc e la creazione di procedure regolatorie. 
Le autorità vogliono accelerare i lavori di smantellamento della centrale e tenere l'acqua nel sito potrebbe invece rallentarli. "Una decisione sulle acque contaminate dovrebbe essere presa velocemente per evitare ritardi nello smantellamento", ha sottolineato il capo di gabinetto Katsunobu Kato, dopo aver parlato con il capo dell'associazione di categoria dei pescatori nipponici, che si oppone allo sversamento.

Fukushima Giappone
 

Dalle acque contaminate sono state rimosse le principali sostanze radioattive: attualmente ci sono circa 1,23 milioni di tonnellate di acque trattate in circa mille cisterne. Il timore è che continuando a questo ritmo si esaurisca lo spazio entro ottobre 2022. Le acque trattate verrebbero quindi diluite fino a 600 volte con acqua non contaminata in modo da poterle sversare nell'oceano in conformità con gli standard internazionali.

Fukushima Giappone
 

Loading...
Commenti
    Tags:
    giapponefukushimaacque contaminateacque fukushimaoceano pacifico
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford presenta il Transit Connect da 1 tonnellata

    Ford presenta il Transit Connect da 1 tonnellata


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.