A- A+
Esteri
Guerra Russia-Ucraina: fino a 3 anni di carcere per chi espone la Z pro-Putin
Foto: IPA

Chi espone la "Z" può finire in galera

Putiniani, attenti: esporre la “Z” per sostenere la Russia nella sua invasione dell’Ucraina diventa un reato. Lo ha deciso il governo tedesco, il quale ha annunciato che chi sosterrà in questo modo la guerra in corso potrebbe essere penalmente perseguito sulla base della legge tedesca sull’apologia di reato, che vieta specificamente la pubblica approvazione di fatti illeciti.

Chi manifesterà il proprio appoggio alla Russia esponendo la “Z” che campeggia sui carri armati di Putin rischierà una pena che varia da una multa fino alla reclusione per tre anni. Il ministero dell’Interno tedesco ha infatti spiegato che, siccome l’attacco russo all’Ucraina è illegale, la legge che vieta l’apologia dei reati si applica anche a questa fattispecie.

Perché la “Z” è il simbolo dell’invasione russa

Dopo oltre un mese di guerra in Ucraina, non è ancora del tutto chiara la genesi di questo simbolo. La lettera Z non esiste nell’alfabeto russo e si presume che sia una traslitterazione in alfabeto latino dal cirillico. Si ipotizza che possa stare per za pobedy (“per la vittoria”) o per zapad (“ovest”, ovvero la direzione dell’attacco all’Ucraina).

ZManifestanti russi pro-Putin con la Z in bella mostra (foto: IPA)
 

Leggi anche: 

" Guerra, Cacciari: "Il Pd ubbidisce 'immediately' agli ordini dell'America"

Ucraina, Massolo: "Pace lontana. Biden ha rischiato di allargare il conflitto"

Guerra Ucraina, la libertà di giudizio di Prodi e il monito di pace del Papa

Apple, bombe di Putin anche sulla produzione di iPhone Se: giù del 20%

Tim contesa tra due spasimanti: Kkr verso l'Opa, Cvc punta sull'enterprise

Lighyear, polemiche per il bacio gay: genitori sotto choc. Si muovono le Onlus

Della notte degli Oscar resterà lo schiaffo di Will Smith. VIDEO

BPER Banca, caro energia: stanziato €1 mld per le imprese

Intesa Sanpaolo, accolti colleghi della Pravex dall'Ucraina

Visco, Banca d’Italia: “Necessaria una cooperazione internazionale rilevante"

Commenti
    Tags:
    guerra russia ucrainavladimir putinz





    in evidenza
    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    La conduttrice vs Striscia la Notizia

    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    
    in vetrina
    Affari in Rete

    Affari in Rete


    motori
    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.