A- A+
Esteri
Guerra Russia-Ucraina, Polonia: "Pronti ad ospitare armi nucleari degli Usa"

Guerra Russia-Ucraina, Polonia: "Migliaia di militari sul fronte Est Nato"

Nessuna tregua e negoziati sempre più complicati. La guerra in Ucraina continua senza sosta e la strage di civili di Bucha ha complicato ulteriormente le cose. Mosca e Kiev si rimpallano le responsabilità. Zelensky attacca il Cremlino per le centinaia di civili senza vita trovati nelle strade della cittadina alla periferia di Kiev, ma la Russia nega tutto e chiede una riunione urgente del consiglio di sicurezza dell'Onu. Intanto dalla Polonia arriva una mossa diplomatica destinata a cambiare gli scenari attuali del conflitto. "Siamo pronti a ospitare armi nucleari Usa". Lo annuncia Jaroslav Kaczynski, 75 anni, figura chiave del Paese, presidente del partito al governo Diritto e Giustizia e vicepremier dell’esecutivo guidato da Mateusz Morawiecki. Kaczynski ha rilasciato un’intervista al quotidiano tedesco Welt am Sontag che farà discutere soprattutto per questa frase: "Se gli americani ci chiedessero di piazzare le loro armi nucleari sul nostro territorio, noi saremmo pronti a farlo. Sarebbe una mossa che rafforzerebbe in modo netto la deterrenza nei confronti della Russia".

Il vicepremier ha precisato che l’idea "non è stata discussa" né con Washington né in sede Nato. Ma, ha aggiunto, "lo scenario potrebbe cambiare presto". Sarebbe una svolta radicale negli equilibri geo-militari dell’Europa. Nella capitale americana, però, - si legge sul Corriere della Sera - questa ipotesi non è mai stata discussa. Un discorso diverso, invece, vale per l’altra proposta avanzata da Kaczynski: aumentare notevolmente il numero dei militari Usa dislocati sul fianco Est della Nato. In questo momento ci sono circa 100 mila soldati americani nel Vecchio Continente. Quasi 20 mila sono schierati lungo il confine orientale; 10 mila sono in Polonia. Il fondatore di Diritto e Giustizia chiede all’Amministrazione Biden di inviare altre 50 mila unità, fino ad arrivare a un totale di 150 mila. Un terzo di questi, 50 mila, dovrebbe prendere posizione in Polonia; altri 25 mila nei Paesi baltici.

Leggi anche: 

" Ucraina: “Zelensky continua la sua fiction”, Freccero con Orsini e Cacciari

Lucarelli contro Freccero: "Farneticazioni, va ignorato senza compassione"

Putin "ha un sosia contro i colpi di stato ma potrebbe morire di infarto"

Guerra, Salvini cita Papa Giovanni. E avverte: "Tutti misurino le parole"

Il mio miglior amico è vivo nonostante Speranza

Esercito ucraino abbatte un jet, forse un Su-34 russo. VIDEO

Volksbank, approvato bilancio 2021. Oltre €70 mln l'utile netto

Milano Art Week 2022, da Miart i primi segnali di ripresa post-Covid

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra russia ucrainaterza guerra mondiale





in evidenza
Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"

Inverno continuo

Gelo e neve per tutto marzo (e oltre), primavera "pazza"


in vetrina
Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista

Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista


motori
Nuova Renault 4, rinasce crossover 100% elettrico

Nuova Renault 4, rinasce crossover 100% elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.