A- A+
Esteri
Houston,polizia uccide afroamericano. Usa,cortei e scontri: 77 arresti

Un altro afroamericano armato e' stato ucciso nella notte da due poliziotti a Houston, in Texas. Secondo le forze dell'ordine, l'uomo e' stato notato mentre si trovava in strada con una pistola. Alla richiesta degli agenti di metterla giu', l'ha prima agitata in aria e poi puntata contro di loro. I poliziotti hanno quindi aperto il fuoco e lo hanno ucciso.

Il nuovo episodio di violenza si inserisce in un clima di fortissima tensione negli Stati Uniti, alla luce dell'uccisione nei giorni scorsi di altri due afroamericani, Alton Sterling in Louisiana e Philando Castile in Minnesota, e di 5 poliziotti bianchi, colpiti a morte a Dallas da un riservista nero durante una pacifica manifestazione di protesta.

In tutto il Paese si organizzano corte afro-americani e il bilancio delle manifestazioni si fa pesante. La tensione è salita a Rochester, nello stato di New York. Al termine di scontri con la polizia, 77 persone sono state arrestate.

civili uccisi usa
 
Tags:
dallas obama viaggiodallas killer video
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.