A- A+
Esteri
Khashoggi, l'Arabia ammmette l'omicidio in consolato. ll NYT: "Strangolato"
Jamal Khashoggi

L'Arabia Saudita ha ammesso che il giornalista saudita Jamal Khashoggi è stato ucciso all'interno del consolato di Istanbul. Lo ha riportato l'agenzia di stampa ufficiale saudita SPA. "Le discussioni tra Jamal Khashoggie le persone che ha incontrato nel consolato del regno a Istanbul sono sfociate in una rissa, che ha portato alla sua morte", ha indicato l'agenzia, citato la procura.

Diciotto persone, tutte di nazionalità saudita, sono state arrestate nell'ambito dell'inchiesta. Inoltre, il capo dei servizi di intelligence sauditi, Ahmad al-Assiri, è stato licenziato, insieme a un altro alto consigliere. Il re saudita Salman ha ordinato la creazione di una commissione ministeriale, presieduta dal principe ereditario Mohammed bin Salman, per riformare i servizi d'intelligence sauditi. Questa commissione dovrà "definire in modo preciso i poteri" dei servizi.

Khashoggi doveva essere rimpatriato con la forza in Arabia Saudita, come da ordine degli alti comandi di Riad, ma la squadra dei killer ha interpretato male e lo ha ucciso strangolando subito dopo il suo tentativo di fuga dal consolato, e' la ricostruzione del New York Times che cita una funzionario anonimo saudita. Il regno aveva dato un ordine generale di rimpatriare i dissidenti che vivevano all'estero. Quando il consolato di Istanbul ha riferito che il giornalista Jamal Khashoggi sarebbe arrivato il 2 ottobre per ritirare un documento necessario per il suo imminente matrimonio, il generale Ahmed al Assiri ha inviato una squadra di 15 uomini per affrontarlo, scrive il New York Times.

"La squadra ha incluso Maher Abdulaziz Mutrib, un addetto alla sicurezza identificato dal New York Times questa settimana come un frequente membro del servizio di sicurezza del principe ereditario durante i viaggi all'estero", ha spiegato il funzionario. Mutrib era stato scelto perche' aveva lavorato con Khashoggi una decina di anni fa nell'ambasciata saudita a Londra e lo conosceva personalmente. Tuttavia, ricostruisce il quotidiano americano, l'ordine di riportare Khashoggi nel regno e' stato interpretato erroneamente mentre si faceva strada lungo la catena di comando e c'e' stato una colluttazione quando il giornalista ha visto il commando dei killer.

"Ha cercato di fuggire, gli uomini lo hanno fermato e lo hanno colpito. Khashoggi ha urlato e uno degli uomini lo ha bloccato, strangolandolo a morte", ha raccontato il funzionario. 

Commenti
    Tags:
    khashoggiarabia saudita ammmette che è stato ucciso in consolato a istanbul
    in evidenza
    Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

    Stramare, nuova Diletta

    Carolina, la musa del calcio
    Regina della serie B in tv

    i più visti
    in vetrina
    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

    Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.