A- A+
Esteri
Macron ha calcolato tutto. Se vince Le Pen, Esteri e Difesa restano a lui
Macron,Biden e gli Alleati pronti a ricordare il D Day 01

Francia, Macron non teme l'avanzata dell'estrema destra. I poteri principali resterebbero comunque a lui

I francesi, dopo l'esito del voto alle Europee, saranno richiamati alle urne. Il presidente Macron, il cui partito di riferimento è stato doppiato alle elezioni da quello dell'estrema destra di Le Pen, ha deciso di sciogliere il Parlamento in anticipo. Le elezioni legislative si terranno il 30 giugno ed il 7 luglio per il rinnovo dell’Assemblea nazionale, la camera bassa del Parlamento del paese. Ma Macron questa mossa - riporta Il Corriere della Sera - l'avrebbe pianificata nel dettaglio. La vecchia maggioranza, infatti, sarebbe caduta dopo l’estate sulla legge sul budget. Da qui la decisione di anticipare lo scioglimento del parlamento attraverso un "rischio calcolato".

Leggi anche: Macron nomina Antonio Scurati Chevalier de France. Altro schiaffo a Meloni

Anche in caso di trionfo del Rassemblement National di Le Pen, cosa comunque non scontata, visto che gli ultimi sondaggi escludono una maggioranza assoluta per Jordan Bardella, il delfino di Le Pen e designato a diventare primo ministro, la Costituzione francese è chiara. La politica estera, le alleanze internazionali e la difesa restano prerogative del presidente della Repubblica, ovvero di Emmanuel Macron per altri tre anni ancora, e questa continuità rimarrà inscalfibile con qualsiasi maggioranza e con qualsiasi premier.






in evidenza
Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

Boutique eleganti, collaborazioni costose e... L'analisi

Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso


in vetrina
Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore

Matilde Gioli dimentica l'ex Marcucci: l'attrice ha trovato un nuovo amore


motori
CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.