A- A+
Esteri
"Macron-Schloz? L'Ue porterà solo alla guerra con Mosca. Kiev non vincerà"
scholz macron  e Putin 

Guerra Ucraina/ Il politologo Ferrari ad Affari: “Kiev non vincerà, Macron vuole solo primeggiare. L’arroganza dell'Ue porterà alla guerra con la Russia"

“L’Ue si sta muovendo con una superficialità e una arroganza disastrosa”, e “il vertice tra il presidente francese Emmanuel Macron e il cancelliere tedesco Olaf Scholz porterà a una guerra mondiale”. Così ad Affaritaliani.it Aldo Ferrari, storico e docente esperto dell’Ispi, commentando l’incontro tra i due leader che dà il via a Kiev di colpire basi militari russe. Un via libera pericoloso, nonostante le rassicurazioni del capo dell’Eliseo: “Dovrebbe essere possibile colpire questi luoghi in modo circoscritto. E non credo che questo porti una escalation".

LEGGI ANCHE: "Kiev può attaccare la Russia": Scholz-Macron ci portano alla guerra mondiale

Professore, è davvero possibile evitare effetti collaterali?

Non è affatto possibile, ecco perchè questo incontro, così come le indicazioni del segretario della Nato Jens Stoltenberg, della Polonia e dei Paesi baltici, è ancora più grave. Non esistono azioni prive di reazioni: questa prospettiva irresponsabile ci avvicina sempre di più alla guerra con la Russia”.

Perchè?

Perchè così facendo stiamo alzando sempre di più il livello e la gravità del nostro coinvolgimento con l’Ucraina. E sappiamo bene che Kiev non può vincere questa guerra, o riconquistare i territori perduti: aumentare sensibilmente i colpi inferti con armi di origine occidentale porterà solamente a un’escalation del conflitto.

Come si spiega allora questa mossa da parte di Macron e di Scholz?

Non mi pare che sia frutto di una strategia consapevole, e di una valutazione attenta di benefici e svantaggi. Nel caso di Macron c’è un evidente obiettivo di primeggiare visto il possesso di armi nucleari da parte della Francia; Scholz insegue con mille dubbi e difficoltà, ma il problema è che con l’asse duro fanaticamente anti-russo l’Ue sta marciando in una direzione pericolosa con una superficialità e un’arroganza disastrosa.

Più pericolosa della guerra a Gaza?

Direi di sì: mentre l’attenzione è tutta sul conflitto in Medio Oriente “ci si dimentica” del fatto che questa guerra coinvolge la Nato e una potenza nucleare come la Russia.






in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.