A- A+
Esteri
Obama vede Hollande e attacca Putin: "Ankara ha diritto a difendersi"

Il presidente francese, Francois Hollande, ha invitato a" evitare un'escalation" dopo l'abbattimento del caccia russo da parte degli F16 turchi. Dal canto suo, il presidente americano, ha aggiunto che Ankara "ha il dirItto di difendere il suo spazio aereo". I due presidenti hanno parlato dell'incidente avvenuto stamane nello spazio aereo al confine tra Siria e Turchia nel corso della conferenza stampa, seguita al loro colloquio alla Casa Bianca, per coordinare la lotta al terrorismo. Hollande ha aggiunto che Mosca deve concentrare i suoi raid contro l'Isis e deve impegnarsi a una soluzione politica in Siria.

Dal canto suo, Obama ha osservato che "gli attacchi russi contro l'opposizione moderata siriana intensificano solo il regime di Assad. Se si concentra sulla distruzione dell'Isis, Mosca e' la benvenuta". Obama ha poi rivolto un appello ai Paesi Ue perche' raggiungano un accordo sui meccanismi per condividere le informazioni di intelligence sui passeggeri considerati pericolosi, in modo da impedire che viaggino senza essere individuati. "C'e' una crescente consapevolezza tra i Paesi europei sul fatto che si debbano mettere in modo sforzi aggiuntivi per prevenire il flusso di terroristi stranieri", ha detto Obama, nella conferenza stampa al termine del colloquio di oltre un'ora, alla Casa Bianca, con il presidente francese Francois Hollande.

Tags:
obama
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”

Citroen protagonista alle “giornate europee del patrimonio”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.