A- A+
Esteri
Pras Michel dei Fugees rischia 20 anni per spionaggio. Il rapper è nei guai

Pras Michel dei Fugees spia per i cinesi. Adesso rischia 20 anni

Pras Michel è finito nei guai, travolto da uno scandalo internazionale. Il cantante rapper dei Fugees adesso rischia grosso, fino a 20 anni di carcere. L'artista di 50 anni, - si legge su Repubblica - è stato dichiarato colpevole di spionaggio da una corte federale di Washington. Il vincitore di Grammy, membro del trio hiphop americano Fugees e autore di brani tipo Ghetto Superstar, è accusato di aver aiutato un uomo d'affari della Malesia, Jho Low, e il governo cinese a guadagnare l'accesso ai più alti livello dell'amministrazione americana, inclusi gli ex presidenti Barack Obama e Donald Trump. Il rapper e producer discografico aveva fatto incontrare Low e Obama. Per scattare una foto con il presidente, il finanziere avrebbe dato al rapper venti milioni di dollari.

Una volta arrivato Trump, Pras aveva introdotto il finanziere con l'obiettivo - prosegue Repubblica - di convincere l'amministrazione, in cambio di un centinaio di milioni di dollari, a far cadere le accuse bei confronti del malese. In questi anni Low aveva incontrato una serie di star di Hollywood e finanziato il film "The Wolf of Wall Street", con protagonista Leonardo Di Caprio. Pras non ha fatto commenti all'uscita del tribunale, mentre il suo avvocato, David Keller, ha detto di essere "estremamente deluso". "Ma la nostra battaglia - ha aggiunto - non finisce qui". Il finanziere, incriminato con il rapper, risulta introvabile. Secondo gli investigatori, sarebbe nascosto in Cina.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pras michel





in evidenza
La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex

L'attacco a Fernando Alonso

La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex


in vetrina
Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


motori
Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.