A- A+
Esteri
Grecia/ Videointervista al presidente del Senato francese


Di Andrea Radic


"C'è un accordo ma ciascuno ora deve rispettare la parola. Il tempo dei voltafaccia deve finire per poter ricostruire la fiducia. Domani pomeriggio ci sarà il dibattito al Senato francese con un voto ed è dunque giusto porre ora questa questione". Lo afferma ad Affaritaliani.it il presidente del Senato francese Gérard Larcher, intervistato sull'accordo Grecia-Ue. "Mantenere la Grecia nell'euro, sempre che essa rispetti le condizioni, è un gesto di solidarietà. L'uscita della Grecia dall'Eurozona non sarebbe stata drammatica, ma capisco l'inquietudine del primo ministro italiano. Questo gesto di solidarietà è l'ultima possibilità per la Grecia".

E ancora: "Il contatto e il dialogo tra Renzi e Hollande sono stati utili. Altra questione importante è l'immigrazione, sono venuto in Italia ad aprile e ne ho parlato con il procuratore di Catania e il direttore della polizia di frontiera. E' una questione che riguarda tutti e non si può lasciare l'Italia sola. Allo stesso tempo va trovata una soluzione per stabilizzare i paesi sul tema immigrazione, che è portata dalla guerra e dalla miseria".

Tags:
greciafrancia
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.