A- A+
Esteri
Putin: "La Turchia ha abbattuto l'aereo per coprire i suoi traffici con l'Isis"

I servizi di intelligence francesi stanno lavorando sull'ipotesi che Salah Abdeslam, il ricercato per gli attacchi di Parigi del 13 novembre, sia fuggito in Siria. Lo riporta la Cnn citando una fonte vicina alla indagini e una fonte di lotta al terrorismo.

Una pista diversa, dunque, rispetto a quella belga: ieri sera proprio per cercare Salah era andata in scena una nuova operazione della polizia belga a Molenbeek, quartiere della periferia di Bruxelles da cui provenivano diversi terroristi degli attacchi a Parigi. Il pubblico ministero belga aveva segnalato che Salah Abdeslam, il latitante sfuggito alla polizia dopo gli attacchi nella capitale francese, avrebbe potuto essere nascosto in uno degli appartamenti della zona. Assieme a lui è ricercato anche Mohamed Abrini.

Bilaterale Obama-Putin. Intanto a Parigi, a margine della conferenza Onu sul clima, il presidente Usa Barack Obama e quello russo Vladimir Putin "si sono espressi a favore di un avanzamento verso l'avvio della soluzione politica" in Siria. In particolare Obama ha chiesto a Putin di ridurre le tensioni con la Turchia, dopo l'abbattimento di un jet russo, e ha detto chiaramente che Bashar al Assad deve lasciare il potere in Siria per porre fine al conflitto, invitando l'omologo russo a concentrare i suoi raid aerei contro l'Is, invece di colpire i ribelli moderati.

Offensiva in Iraq contro l'Is. Il comando dell'esercito iracheno ha invitato oggi i civili residenti a Ramadi a lasciare la città, forse in vista di un attacco per strappare all'Is il capoluogo della provincia di Al Anbar, nelle mani dei jihadisti dal maggio scorso. In un appello trasmesso dalla Tv di Stato, i responsabili militari hanno chiesto ai civili di trasferirsi verso il distretto di Humaira, a sud di Ramadi. Nelle ultime settimane le forze lealiste, appoggiate da clan tribali locali fedeli al governo, hanno rafforzato l'assedio intorno alla città.

Tags:
putinturchiacacciaisis
in evidenza
Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

GF VIP 2021

Jo Squillo in burqa per le donne
La protesta scade nel ridicolo

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.