A- A+
Esteri
Allarme aereo in Ucraina, Zelensky: "Ho chiesto a Meloni sistemi di difesa"

Guerra Russia Ucraina, Zelensky: "Ho chiesto a Meloni sistemi di difesa aerea" 

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha avuto un colloquio telefonico con il presidente del Consiglio Giorgia Meloni. Che, come ha scritto il leader ucraino su Twitter, lo ha ''informato che si sta valutando la questione della fornitura di sistemi di difesa aerea a protezione dei cieli ucraini''. Zelensky ha poi detto di aver parlato con Meloni del piano di pace elaborato per la fine del conflitto in Ucraina. Inoltre, informa Palazzo Chigi, Meloni ha confermato la sua intenzione di recarsi a Kiev e ha invitato il Presidente Zelensky a venire in visita a Roma.

Guerra Russia Ucraina, Kiev: "Allarme aereo in tutta l'Ucraina: in arrivo Mig russi"

Allarme aereo in tutta l'Ucraina: come scrive il gruppo di monitoraggio bielorusso Gayun, riportato da Ansa, si sono alzati in volo MiG-31K 'Kinzhaliv', così come l'aereo di tracciamento radar a lungo raggio Il-76 A-50 'Serhiy Atayants'. Entrambi gli aerei sono decollati dall'aeroporto bielorusso Machulyshchi. Intanto, l'esercito russo ha spostato molti dei suoi bombardieri dalla base aerea di Engels ad altre località in seguito agli attacchi dell'Ucraina di ieri: lo ha dichiarato in tv il portavoce dell'aeronautica ucraina Yuriy Ihnat, come riferisce il Guardian.

Guerra Russia Ucraina, Lavrov: "Usa vogliono conflitto piu' lungo e più violento"

"Gli Stati Uniti stanno facendo di tutto per prolungare il conflitto in Ucraina e renderlo piu' violento". Lo ha detto il ministro degli Esteri russo, Serghei Lavrov, in una intervista alla Tass. "Il Pentagono - ha aggiunto Lavrov - pianifica apertamente gli ordini per l'industria della difesa americana per gli anni a venire, alzando costantemente il livello delle spese militari per le esigenze delle forze armate ucraine e chiedendo lo stesso agli altri membri dell'alleanza anti-russa. Il regime di Kiev e' deliberatamente potenziato con le armi piu' moderne, comprese quelle che non sono ancora stati adottati dagli stessi eserciti occidentali, apparentemente per vedere come funzionano in condizioni di combattimento".

Guerra Russia Ucraina, Lavrov: da Pentagono minacce di assassinio Putin

"Alcuni 'funzionari anonimi' del Pentagono hanno effettivamente minacciato di infliggere un 'attacco decapitante' al Cremlino, si tratta di una minaccia per eliminare fisicamente il capo dello stato russo. Se tali idee sono effettivamente valutate da qualcuno, questo qualcuno dovrebbe riflettere molto attentamente sulle possibili conseguenze di tali piani". 

Guerra Russia Ucraina, Lavrov minaccia: Kiev accetti proposte o ci pensa esercito

"Il nemico è ben consapevole delle nostre proposte sulla smilitarizzazione e la denazificazione dei territori controllati dal regime di Kiev, l'eliminazione delle minacce alla sicurezza della Russia che include i nostri nuovi territori (le repubbliche di Donetsk e Lugansk e le regioni di Kherson e Zaporizhzhia). Non resta molto da fare: accettare queste proposte in modo amichevole, o in caso contrario sarà l'esercito russo ad occuparsi della questione", ha dichiarato Lavrov.

Guerra Russia Ucraina, deputato russo muore in India, caduto dal terzo piano

Pavel Antov, parlamentare russo del partito Russia Unita, che lo scorso giugno aveva criticato la guerra di Putin in Ucraina, è stato trovato morto domenica sera, dopo una caduta dal terzo piano di un hotel di Rayagada, nello Stato indiano dell'Odisha. Le autorità indiane hanno ipotizzato con i media che Antov, trovato senza sensi in una pozza di sangue, si sarebbe suicidato in preda alla depressione per la scomparsa, due giorni prima, "apparentemente per un attacco cardiaco", dell'amico Vladimir Budanov, anche lui russo, che faceva parte del gruppo di quattro turisti arrivati all'hotel qualche giorno prima per festeggiare il 66esimo compleanno di Antov. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra russia ucrainarussiaucrarina





in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


motori
Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.