A- A+
Esteri
Scholz a Pechino da Xi: “La Cina usi la sua influenza sulla Russia”

Il cancelliere tedesco ha detto a Xi che è stato positivo incontrarsi di persona durante questa fase di tensione, con l'invasione russa dell'Ucraina che crea problemi all'ordine globale basato sulle regole. Il cancelliere ha quindi sostenuto che con Xi discuteranno delle relazioni tra Europa e Cina, dei cambiamenti climatici, della fame nel mondo e di come sviluppare i legami economici tra Cina e Germania, nonché di argomenti su cui i due Paesi hanno una visione diversa. Scholz e la delegazione di leader di aziende tedesche che lo accompagna sono stati testati per il Covid-19 subito dopo essere atterrati a Pechino, con il personale medico cinese in tute protettive che è entrato nell'aereo per condurre i test. Dopo la cerimonia di arrivo nel Paese, la delegazione è stata trasferita dall'aeroporto alla residenza di Diaoyutai in attesa dei risultati dei test Covid, che sono stati negativi per Scholz, secondo il suo ufficio stampa.

Guerra Ucraina, l'appello di Scholz: "La Cina usi la sua influenza per rinnovare l'accordo sul grano" 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra ucrainanuclearescholzxi





in evidenza
Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

Affari va in rete

Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.