A- A+
Esteri
Scienziato iraniano ucciso, Rohani: "Israele vuole il caos"
Iran, il luogo dell'attentato a Mohsen Fakhrizadeh-MahabadiMohsen Fakhrizadeh-Mahabadi

Scienziato ucciso in Iran, Fonti Usa al New York Times: Israele dietro l'omicidio

C'è Israele dietro l'uccisione dello scienziato nucleare iraniano Mohsen Fakhrizadeh, considerato dall'intelligence Usa e di Israele la mente dei programmi segreti della Repubblica Islamica. Lo hanno detto al New York Times un funzionario americano e due ufficiali dell'intelligence. E, aggiunge il giornale che sottolinea come gli ultimi eventi potrebbero complicare la gestione del dossier del nucleare iraniano da parte dell'Amministrazione Biden (a parte gli attriti interni iraniani sulla questione), non è chiaro quanto gli Stati Uniti - alleati di Israele - sapessero in anticipo dell'operazione. Ma i due Paesi, ricorda, condividono da tempo informazioni d'intelligence sull'IRAN. Silenzio dalla Casa Bianca e alla Cia. L'IRAN ha sempre rivendicato gli scopi pacifici del suo programma nucleare. Per Michael P. Mulroy, ex responsabile della politica per il Medio Oriente al Pentagono, l'uccisione di Fakhrizadeh rappresenta "una battuta d'arresto per il programma nucleare dell'IRAN".

E quanto avvenuto potrebbe complicare il lavoro di Biden per un rilancio dell'accordo internazionale sul nucleare iraniano, sottoscritto nel 2015 all'epoca dell'Amministrazione Obama, da cui gli Usa di Donald Trump si sono ritirati nel 2018 ripristinando le sanzioni contro l'IRAN, che a sua volta ha fatto marcia indietro rispetto ad alcuni impegni. Non manca un collegamento con l'uccisione, lo scorso 3 gennaio in un attacco americano a Baghdad, del generale iraniano Qassem Soleimani. "Soleimani e Fakhrizadeh erano gli architetti di due pilastri della politica di sicurezza dell'IRAN: il programma nucleare e il 'proxy model' - ha commentato Ariane Tabatabai, esperta iraniana del German Marshall Fund of the United States - Entrambi hanno contribuito a creare l'infrastruttura e a sviluppare i programmi. Ma la loro scomparsa non porterà a cambiamenti fondamentali perché le istituzioni continueranno i loro progetti".

IRAN: ROHANI, 'ISRAELE VUOLE IL CAOS, SCIENZIATO IMPEGNATO IN LOTTA AL COVID'

Israele "pensa di creare il caos e di trascinare la regione nell'insicurezza, ma sa che non riuscirà a raggiungere i suoi obiettivi malvagi". Si è espresso così il presidente iraniano Hassan Rohani durante una riunione della task foce coronavirus nel corso della quale ha parlato dell'uccisione dello scienziato Mohsen Fakhrizadeh. "Ancora una volta la popolazione di questo Paese e il mondo hanno assistito a un attacco terroristico sferrato contro un importante scienziato iraniano che ha dedicato le sue attività di ricerca alla battaglia contro il coronavirus e alla produzione di test diagnostici per il coronavirus", ha sostenuto Rohani nelle dichiarazioni riportate dall'agenzia Mehr dopo che il presidente iraniano ha promesso che la Repubblica Islamica "non lascerà senza risposta" l'omicidio di Fakhrizadeh, che risponderà "al momento opportuno" e che è "troppo intelligente per cadere nella trappola della cospirazione sionista".

Le parole di Rohani sono arrivate dopo le proteste di ieri sera vicino alla sua resistenza a Teheran. "No alle concessioni all'America, con l'America solo guerra!", è stato uno degli slogan scanditi dopo l'uccisione di Fakhrizadeh, dopo quella di Qassem Soleimani a gennaio e due anni dopo il ritiro degli Usa dall'accordo internazionale sul nucleare iraniano con il ripristino delle sanzioni contro Teheran. Immagini della protesta, per uno "stop ai negoziati", sono state diffuse dalla tv iraniana.

IRAN: AMBASCIATE ISRAELE RAFFORZANO MISURE SICUREZZA

Rafforzate le misure di sicurezza nelle ambasciate israeliane dopo le accuse arrivate dall'IRAN all'indomani dell'uccisione dello scienziato nucleare iraniano Mohsen Fakhrizadeh. Lo ha riferito il canale N12 in una notizia rilanciata dal Jerusalem Post.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    teheranucciso scienziato nucleare iranianofakhrizadeiranisraelefakhrizadeh-mahabadiiran israeleiran israele news
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.