A- A+
Esteri
Siria, raid Usa contro Assad: oltre cento morti
foto Twitter

La coalizione a guida statunitense che combatte l'Isis in siria ha compiuto ieri raid aerei e operazioni d'artiglieria contro forze alleate del regime, uccidendo oltre 100 combattenti: lo ha annunciato la stessa coalizione in un comuinicato. Le operazioni, riferisce la Cnn, sono state compiute dopo che le forze alleate del presidente siriano Bashar al Assad "hanno avviato un attacco non provocato" contro un quartier generale delle Forze Democratiche siriane, dove consiglieri della coalizione stavano lavorando assieme ai combattenti siriani sostenuti dagli Stati Uniti.

Circa 500 militari alleati di Damasco hanno effettuato l'attacco usando artiglieria, mortai e carri armati di fabbricazione russa, ha detto un ufficiale statunitense. "Le truppe siriane filo-regime hanno manovrato i carri armati T-54 e T-72 a sostegno del fuoco di mortai in quello che sembra essere stato un attacco coordinato alle Forze Democratiche siriane a circa 8 chilometri a Est della linea de-escalation del fiume Eufrate a Khusham, in Siria", ha detto l'ufficiale Usa. La fonte americana ha spiegato che "da 20 a 30 colpi di artiglieria e di carri armati sono esplosi nel raggio di 500 metri" dal quartier generale delle Forze Democratiche siriane, prima che i combattenti e le forze della coalizione appoggiate dagli Stati Uniti "prendessero di mira gli aggressori con una combinazione di attacchi aerei e di artiglieria". "Stimiamo che oltre 100 combattenti pro-regime siriano siano stati uccisi", ha aggiunto, sottolineando che la reazione ha avuto luogo "per autodifesa".

Tags:
siria raid usa morti
in evidenza
"Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

Spettacoli

"Governo ma non troppo..."
Crozza imita Speranza. VIDEO

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
CUPRA Born,ordinabile in Italia

CUPRA Born,ordinabile in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.