A- A+
Esteri
Somalia, attentato a sede presidenza e hotel a Mogadiscio: almeno 11 morti

SOMALIA: ATTACCO A HOTEL MOGADISCIO, I MORTI SALGONO A 11

E' salito a 11 morti, compresi 5 militanti, il bilancio dell'attacco sferrato ieri sera contro il Syl Hotel, non distante dal complesso che ospita la presidenza somala, a Mogadiscio. Lo ha dichiarato un portavoce del governo, Ismail Mukhtar Omar, al termine dell'assedio durato circa sei ore. Almeno 8 i feriti secondo Omar, mentre per la polizia sono 12. Un centinaio le persone tratte in salvo. Tra le persone che hanno perso la vita ci sono due uomini delle forze della sicurezza, due guardie dell'hotel e due civili. L'hotel è frequentato da politici e, secondo fonti della polizia, al momento dell'attacco ospitava un incontro tra esponenti politici e altri leader della comunità locale. A rivendicare l'azione è stato il gruppo somalo di al-Shabab, legato ad al-Qaeda, i cui militanti sono entrati nella struttura indossando uniformi militari.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    somaliaattentato somaliaafrica newsafrica notizie
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

    Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.