A- A+
Esteri
Sommergibile Titanic, i 5 miliardari dispersi e la liberatoria sulla morte
Il sottomarino di Ocean gate

Sommergibile Titanic, il ceo, l'ad e il dirigente. I profili dei dispersi 

Volevano fare qualcosa di unico al mondo ed erano disposti a spendere qualsiasi cifra. Così è nata l'operazione Titan, una spedizione attraverso un sommergibile speciale per andare a vedere i resti del Titanic, la celebre imbarcazione affondata nel 1912 in seguito allo scontro con un iceberg. Ma qualcosa - si legge sul Corriere della Sera - è andato storto e dei cinque occupanti dell'imbarcazione che si è inabissata fino a 3.800 metri non c'è più traccia. Il tempo stringe, si calcola un'autonomia a bordo del mezzo di 40 ore.

Tra i passeggeri ci sono anche l'imprenditore ed esploratore britannico Hamish Harding, che aveva scritto sui social di essere in "compagnia di un paio di leggendari esploratori che si sono immersi per vedere il Titanic trenta volte dagli anni Ottanta ad oggi". Secondo Sky News sarebbero l’esperto esploratore francese PaulHenry Nargeolet e il fondatore e amministratore delegato della compagnia che ha organizzato la spedizione, Stockton Rush, oltre a Shahzada Dawood e al pilota del mezzo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
sommergibilesottomarinotitanic





in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.