A- A+
Esteri
Spagna, 007 finto gigolò strappa segreti a 5 anarchiche: "Sedotte e spiate"

Il caso di Dani divide la Spagna. Scattano le interrogazioni parlamentari

Dalla Spagna arriva una storia molto particolare. Un agente infiltrato della Policia Nacional, è riuscito ad inserirsi negli ambienti anarchici fingendosi un "gigolò". Con la sua cresta, bermuda, t-shirt e tatuaggi con simboli anarchici - si legge su Repubblica - era riuscito a sedurre e conquistare 5 militanti per spiare le loro mosse sovversive. Ha posizioni politiche antisistema, segue i movimenti sociali, ama fare nuove amicizie, in particolare con le donne. Grazie a loro riesce a entrare e a operare negli ambienti indipendentisti catalani. Resta a Barcellona fino al 2022 quando racconta di doversi trasferire in Danimarca. Dani in verità è un agente infiltrato negli ambienti anarchici. Lo ha scoperto il giornale vicino ai movimenti sociali Directa in un'inchiesta pubblicata un mese fa. E allo stesso modo ne sono venute a conoscenza cinque delle otto militanti che lo hanno frequentato — alcune scelte sulla app per incontri OkCupid in base alle posizioni politiche dichiarate nella bio — durante il periodo sotto copertura.

Così è scattata la denuncia. "A letto con il nemico", scrivono ora i blog anarchici accusando lo Stato di essere disposto persino a sfruttare il corpo della donna nella "sporca lotta" contro gli antagonisti. Così - prosegue Repubblica - la vicenda si polarizza: da un lato quella che viene presentata come una questione di sicurezza nazionale; dall’altro quella che viene percepita come una violenza di genere. Le cinque attiviste si rivolgono al centro per i diritti umani Iridia e al sindacato Cgt attraverso i quali depositano una denuncia per abuso, delitto contro l’integrità morale, rivelazione di segreti e privazione dell’esercizio dei diritti fondamentali. La vicenda in Spagna è diventa un caso con tanto di richiesta di chiarimenti del consigliere catalano Joan Ignasi Elena e della sindaca di Barcellona Ada Colau al ministro dell’Interno Fernando Grande-Marlaska. Nel documento, sostenuto da oltre 80 associazioni spagnole e internazionali, le legali parlano di «violenza sessuale istituzionalizzata». 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
spagna





in evidenza
La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

Nostalgia Masolin

La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport


in vetrina
Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


motori
Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.