A- A+
Esteri
Spagna, vento in poppa per la Dx: ma il patto Popolari-Vox non decolla

Elezioni politiche spagnole, Vox e Popolari non vanno "a braccetto"

Le elezioni politiche spagnole sono prossime, previste per il 23 luglio. Con le dimissioni di Sanchez dopo la disfatta delle sinistre nelle elezioni amministrative dello scorso 28 maggio, i partiti spagnoli di destra hanno consacrato la propria supremazia tra il consenso popolare.

Non mancano però le resistenze. I nazionalisti di Vox, guidati da Santiago Abascal, hanno proposto un'alleanza ai Popolari ma il presidente, Alberto Nuñez Feijòò, non ne ha nessuna intenzione. Nonostante il trionfo dunque, il fronte per trovare un accordo sui governi regionali non è per nulla compatto.

In proposito, nel corso di convegno economico a Barcellona, Feijòo ha chiarito che lo scopo del PP è ottenere una maggioranza che gli consenta di governare in autonomia dopo il voto politico anticipato del prossimo 23 luglio. In caso contrario, l'ex presidente della Galizia ha espresso l'obiettivo di formare un esecutivo che abbia i numeri sufficienti "per realizzare le riforme di cui il Paese ha bisogno". E un'intesa con Vox non sarebbe uno sbocco obbligato, anzi, Feijòo si è detto disposto a una "grande coalizione" con il Partito Socialista di Pedro Sanchez, "se si presta".

Leggi anche: Spagna, finisce l'era Sanchez: così la Destra piglia tutto e punta sull'Ue

Destre spagnole, tensioni e ottimismo

Era prevedibile che il presidente dei Popolari non si dimostrasse ben disposto. Solo il 27 maggio infatti, in fase di chiusura della campagna elettorale Abascal lo aveva accusato di "mendicare" i voti del Psoe e rischiando di trasformarsi in un "pericolo per la Spagna e per l'unità nazionale".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
destreelezioni politichepartito popolaresanchezspagnavox





in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.