A- A+
Esteri
Svizzera, raffiche di vento a 120 km/h: deragliano due treni, diversi feriti

Svizzera: due treni deragliano in 20 minuti, diversi feriti


Diverse persone sono rimaste ferite, almeno una in modo grave, in due distinti deragliamenti di treni avvenuti in rapida successione con il maltempo nella Svizzera nord-occidentale. Gli incidenti sono avvenuti a circa 30 chilometri di distanza l'uno dall'altro, a nord della capitale svizzera Berna, e le operazioni di soccorso sono ancora in corso. "Ci sono feriti in entrambi i treni", ha dichiarato una portavoce della polizia cantonale di Berna. 
    
Il primo incidente è avvenuto nel villaggio lacustre di Luscherz, a nord-ovest della capitale Berna, intorno alle 16:30 di ieri. Il treno stava viaggiando tra Luscherz e Bienne. "Un treno è deragliato. La parte posteriore del treno è caduta sul lato destro", ha spiegato la portavoce della polizia cantonale di Berna. "Ci sono diversi feriti", ha detto, senza poter fornire ulteriori dettagli sulle condizioni delle persone coinvolte. La polizia non sa ancora perché il treno sia deragliato. L'operatore ferroviario regionale Aare Seeland Mobil ha dichiarato che i servizi sono stati cancellati sulla linea a causa di "un deragliamento causato da una tempesta", con una durata dell'interruzione "sconosciuta". Il secondo incidente è avvenuto circa 20 minuti dopo nel villaggio di Buren zum Hof. L'operatore ferroviario regionale RBS ha dichiarato che alcuni servizi sono stati sospesi "a causa della tempesta". 

Una portavoce ha dichiarato che l'incidente potrebbe essere dovuto al forte vento, ma "non è chiaro". La polizia di Berna ha twittato che a Buren zum Hof "è in corso un'operazione a causa di un treno RBS deragliato. Ci sono diversi feriti, tra cui almeno una persona grave". Il servizio meteorologico nazionale MeteoSvizzera ha dichiarato che venerdì in Svizzera sono state registrate raffiche di oltre 90 chilometri orari. Questa situazione umida e ventosa è associata alla depressione Mathis che circola sull'Europa settentrionale", ha dichiarato, generando "venti tempestosi su parte dell'Europa, compresa la Svizzera". "Le raffiche più forti sono generalmente associate a rovesci e temporali". La Svizzera è rinomata per la sua rete ferroviaria estesa e puntuale, con servizi frequenti tra città, paesi e persino villaggi. Gli appassionati di ferrovia vengono da tutto il mondo per percorrere alcuni dei percorsi più pittoreschi o con salite eccezionalmente ripide.
    
Dati recenti dell'Ufficio federale di statistica mostrano che nel 2021, esclusi i suicidi, otto persone hanno perso la vita in incidenti ferroviari in Svizzera e 47 sono rimaste gravemente ferite. La maggior parte dei feriti si trovava sui binari. Si sono verificati 88 incidenti distinti, di cui 53 hanno provocato lesioni gravi. "Nel complesso, il numero di vittime di incidenti ferroviari è diminuito significativamente negli ultimi decenni, nonostante l'aumento dei servizi di trasporto", afferma l'ufficio. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
svizzeratrenovento





in evidenza
La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

Guarda le foto

La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.