A- A+
Esteri
Trump annuncia l’ok della FDA per la terapia anti-Covid a base di plasma

Finalmente dopo una settimana di pesanti attacchi contro il Presidente, dalla Convention dei Democratici e dalle parole della stessa sorella che gliene ha dette di tutti i colori, Trump ha potuto dire qualcosa di positivo riguardo la pandemia da Coronavirus.

E l’annuncio importante che aveva anticipato con un tweet ( una grande svolta terapeutica) di dover fare alla sera di ieri domenica è arrivato. 

Un annuncio che lo stesso Presidente ha definito storico. 

‘La FDA ha autorizzato-ha detto il Presidente- la terapia anti-Covid a base di plasma. Di quel plasma donato dai pazienti che hanno superato l’infezione. Il miglioramento del 35% nei pazienti trattati con questo sistema fa ben sperare ed è la cura più immediata che abbiamo in questo momento’.

Trump ha assicurato che la decisione "non ha nulla a che fare con la politica” anche perchè nei giorni precedenti aveva attaccato duramente le ‘lentezze’ della FDA che (secondo lui) lo stavano danneggiando verso la rielezione. Alla conferenza stampa hanno partecipato anche il ministro delle salute Alex Azar e il capo della Fda Stephen Hahn. Quest'ultimo, rispondendo a una domanda sull'efficacia della terapia ha detto che è "potenzialmente promettente" e ha precisato che non si tratta di una autorizzazione tradizionale, ma di una espansione dell'uso del plasma di soggetti convalescenti nel trattamento contro il Covid-19.Ovviamente se sei uno dei 35 pazienti che migliora questa è una buona notizia’.

Questo trattamento già stato utilizzato per trattare oltre 60000 pazienti con Covid-19. 'Tuttavia il limite di questo protocollo è abbastanza evidente-ha detto il numero uno della FDA-il plasma deve provenire dai donatori ed è in quantità limitata. Non è un intervento standardizzato e richiede una corrispondenza del gruppo sanguigno per la somministrazione, che può essere problematico in molti contesti. Occorre un processo molto preciso di lavorazione sul plasma per assicurare la sicurezza e far si che il trattamento non sia peggiore della malattia’.

In ogni caso, in attesa del vaccino, un passo avanti importante verso la sconfitta della pandemia.E intanto ieri negli Stati Uniti sono calati i casi: 32000 contro una settimana da più di 50000 di media e 513 morti dopo giorni consecutivi con oltre 1000 vittime.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    trumpusafdaplasmacovid-19
    in evidenza
    Presentate 17 nuove monete La collezione di numismatica 2022

    Scatti d'affari

    Presentate 17 nuove monete
    La collezione di numismatica 2022

    i più visti
    in vetrina
    Elodie si confessa: "Ho una sindrome dell'abbandono grande quanto me"

    Elodie si confessa: "Ho una sindrome dell'abbandono grande quanto me"


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela la nuova Micra elettrica

    Nissan svela la nuova Micra elettrica


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.