A- A+
Esteri
Trump, il 70% degli americani lo vuole subito via dalla Casa Bianca
LaPresse

Quasi il 70% degli americani vorrebbe Donald Trump via dalla Casa Bianca prima del 20 gennaio. Difficilmente però saranno accontentati. I democratici hanno deciso di avviare il processo di impeachment del presidente, Donald Trump, se il vicepresidente, Mike Pence, non accetterà di deporre il presidente a seguito dell'assalto al Congresso.

Il presidente della Camera dei rappresentanti, Nancy Pelosi, ha annunciato che oggi verrà presentata una risoluzione, con un termine di 24 ore per la risposta di Pence. In una lettera ai membri del suo partito, Pelosi ha scritto: "Al fine di proteggere la nostra Costituzione e la nostra democrazia, agiremo con urgenza, poiché questo presidente rappresenta un rischio imminente per entrambi".

Sarebbe questa la prima volta nella storia che un presidente è sottoposto a un secondo impeachment, una procedura straordinaria contemplata dalla Costituzione per poter giudicare e revocare un presidente in caso di tradimento, corruzione o colpa grave. Ed è stato eseguito solo tre volte, l'ultima esattamente un anno fa contro Trump.

Pelosi è convinta che il presidente uscente sia ancora un pericolo attivo e, quindi, non può restare alla Casa Bianca fino al 20 gennaio. "L'orrore dell'attuale assalto alla nostra democrazia da parte di questo presidente si è intensificato e, quindi, anche la necessità di agire", ha confermato.

I Democratici esortano Pence e il gabinetto ad attivare il 25 ° emendamento alla Costituzione e dichiarare Trump incapace di continuare in carica, dopodiché il vicepresidente assumerebbe la presidenza degli Stati Uniti per i giorni che mancano alla prossima amministrazione .

“Chiediamo al vicepresidente di rispondere entro 24 ore. Successivamente, si procederà alla presentazione della normativa per l'impeachment in un voto in plenaria ”. Pence non ha risposto ancora pubblicamente, ma sarà difficile acconsenta a rimuovere il presidente.

Pelosi però non ha ancora specificato quando, qualora Pence si rifiutasse, si andrà al voto.

La preoccupazione dei democratici è se davvero valga la pena di attuare una procedura così macchinosa a pochi giorni dalla fine della presidenza Trump.

Inoltre anche Biden ha mostrato scarso entusiasmo per l'impeachment. Nel suo mandato ha promesso di voler favorire la riconciliazione degli Stati Uniti dopo anni di ostilità politica e sociale. “Questa è una decisione che il Congresso deve prendere, ma io e Kamal Harris dobbiamo affrontare temi più importanti quali il virus, l’economia e la crescita”,ha confermato Biden.

Finora però solo due senatori repubblicani hanno dichiarato pubblicamente che Trump deve dimettersi immediatamente: Lisa Murkowski dell'Alaska e Patrick Toomey della Pennsylvania. Quest'ultimo ha anche avvertito che il presidente ha commesso "reati soggetti a impeachment" e un terzo, Ben Sasse, del Nebraska, si è dichiarato aperto a considerare le accuse.

Tuttavia, per ora, sono una minoranza. Sebbene Trump sia più isolato che mai dai leader del Partito Repubblicano e molti di coloro che lo hanno sostenuto anche fino al 6 gennaio hanno preso le distanze, votare per deporre un presidente del tuo stesso partito, quando mancano solo 10 giorni alla fine del suo mandato, non pare un'idea molto popolare. E la ragione politica, anche negli Stati Uniti, molte volte prevale sulla ragione morale.

Loading...
Commenti
    Tags:
    trumpimpeachmentcasa biancaamericanipelosipence
    Loading...
    in evidenza
    Conte si dimette, 'Lutto Travaglio' Ironia social sul direttore del Fatto

    La crisi di governo vista dalla rete

    Conte si dimette, 'Lutto Travaglio'
    Ironia social sul direttore del Fatto

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, giorni della merla folli: dal caldo anomalo alla neve in pianura

    Meteo, giorni della merla folli: dal caldo anomalo alla neve in pianura


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    EQS, la prima ammiraglia full electric del marchio Mercedes-EQ

    EQS, la prima ammiraglia full electric del marchio Mercedes-EQ


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.