A- A+
Esteri
Turchia, Erdogan ci riprova: "Siamo parte dell'Europa, rispettate impegni"

La Turchia si considera una parte inseparabile dell'Europa, con la quale condivide 600 anni di legami storici, e chiede che l'Ue mantenga l'impegno di accoglierla come membro: è l'appello lanciato dal presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, in un discorso rivolto ai membri al governo del Partito per la giustizia e lo sviluppo (Akp).    "Chiediamo all'Ue di mantenere le sue promesse, di creare un legame più stretto con noi, mantenendo la loro promessa di piena adesione e rispettando gli impegni sui migranti, di non discriminarci o almeno di non farsi strumento dei nemici che prendono di mira il nostro Paese", ha detto il presidente. "Non ci vediamo altrove che in Europa", ha aggiunto, "vogliamo costruire il nostro futuro insieme all'Europa".

"Non abbiamo problemi con l'Ue che non possano essere risolti attraverso la politica, la diplomazia e il dialogo", ha aggiunto Erdogan. Tra i dossier aperti ci sono le ingerenze di Ankara in Libia e le esplorazioni di idrocarburi nelle acque contese del Mediterraneo che hanno portato a uno scontro con la Francia, poi acuito dal caso della decapitazione di un professore francese che aveva mostrato ai suoi studenti le vignette su Maometto.   

Le parole di Erdogan appaiono come un appello all'Ue in vista del vertice di dicembre che dovrebbe discutere delle relazioni con Ankara. L'Unione ha adottato una "doppia strategia" verso la Turchia con cui ha messo sul tavolo la minaccia delle sanzioni, ma ha anche proposto un incremento delle relazioni bilaterali se il Paese anatolico metterà fine "ad azioni unilaterali contrarie al diritto internazionale", come le esplorazioni di idrocarburi nelle acque contese del Mediterraneo.    Con l'Ue, di gran lunga suo primo partner per importazioni ed esportazioni, la Turchia ha progressivamente raffreddato i rapporti dal 2016, quando fu stabilito di affidare ad Ankara (dietro compenso) la gestione di più di 3,7 milioni di rifugiati siriani, riducendo al contempo gli ingressi informali in Europa.

Commenti
    Tags:
    turchiaerdogan
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Minacce alla Borgonzoni... Recapitati 2 libri a casa sua

    Il Covid vissuto con ironia

    Minacce alla Borgonzoni...
    Recapitati 2 libri a casa sua

    i più visti
    in vetrina
    Sanremo 2021, Elodie fa impazzire il pubblico: "Bella come una dea". Le foto

    Sanremo 2021, Elodie fa impazzire il pubblico: "Bella come una dea". Le foto


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel e LifeGate dedicano un murale a Milano

    Opel e LifeGate dedicano un murale a Milano


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.