A- A+
Esteri
Turchia, identificato il kamikaze siriano autore dell'attentato ad Ankara

La polizia turca ha identificato l'autore dell'attentato costato la vita a 28 persone mercoledi' ad Ankara: e' un siriano, entrato recentemente in Turchia come rifugiato e presentato come vicino alle milizie curde della Siria: e' quanto scrivono i media turchi. Il conducente del veicolo imbottito di esplosivo che ha distrutto numerosi pullman militari vicino alla sede dell'esercito si chiamava Salih Necar ed e' morto nell'esplosione, scrivono il giornale Yeni Safak, vicino al governo, e Sozcu, opposizione

E' stato identificato dalla polizia scientifica attraverso le impronte digitali che erano state registrate dai servizi di immigrazione durante il suo recente ingresso in territorio turco. Secondo i due quotidiani, la polizia ritiene che fosse vicino alle Unita' di Protezione del popolo, Ypg, le milizie che sono il braccio armato del Partito dell'Unione, Pyd, il principale partito curdo della Siria. Nessuna di queste informazioni e' stata confermata da fonti ufficiali.

Tags:
turchiakamikazesirianoankara
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


motori
Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Citroën Ami 100% ëlectric, entra in servizio al Genova City Airport.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.