A- A+
Esteri
Turchia: scrutinio presidenziali al 34%, Erdogan primo con il 57,5%

Con lo scrutinio delle schede al  34 per cento, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan  avrebbe ottenuto il 57,5 per cento dei voti nelle elezioni  presidenziali di oggi in Turchia. Al secondo posto il  candidato del Partito del popolo repubblicano, Muharrem  Ince, fermo al 28 per cento.

Stando a questi dati diffusi  dal quotidiano "Hurryiet", Erdogan verrebbe quindi  confermato come capo dello Stato senza dover passare per il  turno di ballottaggio tra due settimane.

Piu' distanziati  tutti gli altri candidati alle presidenziali: Meral Aksener  (Partito Buono, Iyi) figura terza con il 7,5 per cento;  Selahattim Demirtas (Partito democratico dei popoli, Hdp),  quarto al 5,9 per cento, non raggiungerebbe neanche l'1 per  cento, Temel Karamollaoglu (Partito della felicita',  Saadet).

Tags:
turchiaturchia elezioniturchia elezioni presidenziali
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion

Volvo C40 Recharge ispira anche una collezione fashion


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.