A- A+
Esteri
Ucraina, cancelliere austriaco da Putin: colloquio duro, impressioni negative

Karl Nehammer, cancelliere austriaco
(Fonte immagine: Imagoeconomica) 

 Ucraina: Nehammer, con Putin colloquio molto duro e aperto

"E' stato un colloquio molto duro e aperto". Sono state queste le prime parole del cancelliere federale austriaco, Karl Nehammer, al termine dell'incontro durato 75 minuti con il presidente della Federazione russa, Vladimir Putin. Un colloquio finalizzato soprattutto ad arrivare ad un rapido cessate il fuoco in Ucraina. L'incontro si e' svolto presso la residenza del presidente russo a Novo-Ogaryovo, a Ovest rispetto al centro della capitale russa. Nehammer si sta ora recando a Mosca, dove presso l'ambasciata austriaca terra' una conferenza stampa.

 

Ucraina: cancelliere Austria, "impressioni non positive"

"Dall'incontro non ho avuto impressioni positive, anzi l'offensiva russa proseguira'". Lo ha detto il cancelliere austriaco Karl Nehammer parlando in conferenza stampa presso l'ambasciata della Repubblica d'Austria a Mosca dopo l'incontro odierno con il presidente della Federazione russa Vladimir Putin.

Ucraina: cancelliere Austria a Putin, "Guerra deve finire"

"Il mio messaggio piu' importante per Putin e' stato che questa guerra deve finalmente finire perche' in una guerra ci sono solo perdenti da entrambe le parti". E' quanto affermato dal cancelliere austriaco Karl Nehammer in una nota della cancelleria federale al termine dell'importante e nello stesso tempo delicato colloquio con il presidente della Federazione russa Vladimir Putin, un colloquio da lui stesso definito "diretto, aperto e duro". Nehammer, Bundeskanzler dal dicembre scorso, e' stato il primo capo di governo di un Paese dell'Unione Europea ad avere un colloquio di persona con Putin dal 24 febbraio, il giorno dell'inizio dell''operazione militare speciale' russa in Ucraina.

Nehammer, Putin ha ancora fiducia nel processo di Istanbul

"Il presidente russo Vladimir Putin ha ancora fiducia nel processo di Istanbul, negli sforzi diplomatici e nei colloqui in Turchia". Lo ha detto il cancelliere austriaco Karl Nehammer in una conferenza stampa dopo l'incontro a Mosca. "Il processo di Istanbul - secondo Nehammer - e' attualmente l'unico formato possibile per un confronto tra russi e ucraini".

Nehammer, Putin non si fida della comunita' internazionale 

"Putin diffida della comunita' internazionale e del diritto internazionale". Lo ha detto il cancelliere austriaco Karl Nehammer, ribadendo al contrario la loro importanza. Il presidente russo, ha proseguito Nehammer, ha insistito sul fatto che l'Ucraina fosse responsabile dei crimini di Bucha. A questa affermazione sarebbe seguita una "seria discussione". Putin ha parlato ancora una volta di "operazione militare speciale". Secondo il cancelliere, e' importante ribadire che la guerra e l'occupazione "non saranno mai accettati". L'Austria, come Paese neutrale, condannera' i crimini di guerra e sosterra' la giustizia internazionale.

Nehammer, nell'est si prepara attacco brutale e massiccio

 

 

 

Il cancelliere austriaco Karl Nehammer ha detto, dopo l'incontro con il presidente russo Vladimir Putin, di non essere ottimista per quanto riguarda l'offensiva russa nell'est dell'Ucraina, dove si sta preparando "un attacco brutale e massiccio". Dopo il colloquio Nehammer ha informato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen "dell'importanza di un confronto diretto" con il presidente russo.

  

Commenti
    Tags:
    guerra russia ucrainaputinterza guerra mondiale





    in evidenza
    Affari va in rete

    MediaTech

    Affari va in rete

    
    in vetrina
    Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

    Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini


    motori
    Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

    Luca De Meo CEO Renault Group, la visione dietro l'Alpine A290

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.