A- A+
Esteri
Ucraina, la toccante foto di Valerie: al ballo scolastico, ma tra le macerie

Ucraina, la foto di Valerie diventa virale: chi è la ragazza in abito rosso che posa sulle macerie della propria scuola

Avrebbe partecipato al ballo della scuola, ma tutto ciò che resta è un cumulo di macerie. É la storia di Valerie, 16enne di Kharkiv, Ucraina, che da lì a pochi giorni avrebbe partecipato a uno degli eventi più significativi nella vita di un giovane studente: il ballo di fine annoValerie, infatti, viene immortalata nella foto mentre indossa un incantevole vestito rosso. Ma il sogno dell’adolescente deve andare incontro alla dura realtà: il suo Paese è in guerra e la sua scuola è andata distrutta.

L'immagine, diventata in poco tempo virale, compare sul profilo Facebook di Anna Episheva, che sullo stesso social network risulta residente a Toronto in Canada. Con questa foto, Anna racconta la storia di quella che dice essere sua nipote Valerie, la liceale che con le sue amiche pianificava da tempo la notte da sogno, abiti principeschi compresi.

"Poi arrivarono i russi”, si legge nel post su Facebook in ucraino e in inglese. “La sua scuola è stata colpita e distrutta il 27 febbraio 2022. Oggi (Valerie, ndr) è tornata a ciò che è rimasto della sua scuola e dei suoi piani per il diploma. Grazie mia cara Valerie, per essere forte e coraggiosa. Molto orgogliosa di te, ti amo molto".

E così, quello che poteva rimanere solo un triste simbolo di distruzione e sconfitta, grazie alla determinazione dei liceali di Kharkiv, che alle loro danze di fine anno non hanno proprio voluto rinunciare, è diventato un modo per denunciare la guerra, mostrarne la distruzione e rispondere con la speranza. Così, fra quello che resta dell'edificio scolastico, dieci giovani diplomati ballano un valzer, nella loro speciale cerimonia che avrebbe dovuto segnare un gioioso momento di passaggio, davanti ai genitori orgogliosi e commossi in questa circostanza per più di una ragione, naturalmente filmata e postata su Twitter.

 

Leggi anche: 

Salvini: "Draghi non cade... se qualcuno non si inventa robe strane..."

Prorogato lo scontro sui carburanti. Esclusiva Affaritaliani.it

Guerra Russia Ucraina, l'interesse nazionale è nella Nato e nella UE. Mai con i nemici della democrazia

Professione manager, Labriola (Tim): “Curricula? Li sceglie l’intelligenza artificiale ma poi...". VIDEO

Festival della canzone cristiana in Ucraina-Russia: "Sotto le bombe di Putin"

Il presidente di Enel Crisostomo: "Per l'idrogeno ci vorranno 7 anni" - VIDEO

Workday Elevate Italia, a Milano si discute di business del futuro

Intesa Sanpaolo, al via iniziativa a sostegno del Comune di Bergamo

BPER Banca è Premium Partner di Biografilm Festival 2022

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    guerraucraina





    in evidenza
    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

    Vota il sondaggio di Affari

    Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

    
    in vetrina
    Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini

    Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini


    motori
    Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

    Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.