A- A+
Esteri
Ucraina, missili russi fanno strage a Vinnitsa. Macron: "Gas, urge risparmio"

Ucraina, missili russi su Vinnitsa: strage da almeno 20 persone. Zelensky: "Tra di loro anche tre bambini"

missili russi hanno colpito la città ucraina di Vinnitsa, molto indietro rispetto alla linea del fronte. A seguito dell'attacco russo, 20 persone sono state uccise secondo i media ucraini, compresi tre bambini. Altre 90 persone sono state soccorse, una cinquantina di loro sono in gravi condizioni.

"I missili da crociera hanno colpito due strutture, le case sono state distrutte, un centro medico è stato distrutto, le auto e i tram erano in fiamme", ha detto il presidente Volodymyr Zelenskiy. "Questo è un atto del terrore russo... 20 persone sono morte fino ad ora", ha detto. A rivelarlo il capo della Polizia Nazionale Igor Klymenko su Facebook, l'Ufficio del Procuratore Generale su Telegram e il Vice Capo dell'Ufficio del Presidente Kyrylo Tymoshenko.

Ucraina, Zelensky vuole un tribunale separato per i crimini di guerra russi

Il presidente Volodymyr Zelensky è intervenuto a una conferenza all'Aia sulla responsabilità della Russia per i crimini in Ucraina, sottolineando come per motivi legali sia impossibile perseguire i criminali principali e quindi sia necessario un tribunale speciale per i crimini di guerra commessi dall'esercito russo. La distruzione dell'aereo della Malaysia Airlines MH17, nel 2014, "attirò l'attenzione globale. Morirono 80 bambini. È impossibile dimenticare le loro foto con i giocattoli. Il tempo passa, ma la giustizia faccia il suo lavoro. Gli investigatori sono riusciti a fare un quadro completo di quello che è successo all'MH17. E il disastro è diventato semplicemente uno di quei crimini commessi dalla Russia dal 2014.

Questa mattina, i missili russi hanno colpito Vinnytsia. I missili da crociera hanno colpito 2 edifici civili. Hanno colpito un centro medico. In questo momento, 20 persone sono morte, 3 delle quali bambini", ha detto Zelensky. Il presidente ucraino ha osservato che dall'inizio dell'invasione su vasta scala, le forze dell'ordine ucraine hanno registrato 34.039 crimini legati all'aggressione russa.

"Credo che la Corte penale internazionale assicurerà inevitabilmente la responsabilità dei colpevoli di crimini sotto la sua giurisdizione: crimini di guerra, crimini contro l'umanità, genocidio", ha aggiunto Zelensky, sottolineando che è necessario un tribunale speciale per i crimini di guerra commessi dall'esercito russo.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    guerrarussiaucraina





    in evidenza
    Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

    Cronache

    Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

    
    in vetrina
    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


    motori
    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.