A- A+
Esteri
Usa 2024, gli americani non vogliono Biden. I Dem a caccia di un'alternativa
Joe Biden

Elezioni Usa 2024, agli americani Biden piace ancora meno di Trump

Joe Biden non piace più di Donald Trump agli americani. Anzi, gli elettori degli Stati Uniti sperano ardentemente che l'attuale presidente non si ricandidi e quando lo guardano, vedono più un uomo anziano che un leader. E' la spietata fotografia che emerge dagli ultimi dati e dalle ultime tendenze in arrivo dagli Usa, a poco più di un anno dalle attesissime presidenziali del novembre 2024. In realtà, Trump è persino messo meglio perché pur avendo altrettante persone a cui non piace, ne ha di più a cui piace. Tanto che tra i Democratici inizia a serpeggiare il timore di aver puntato sul cavallo sbagliato e di dover cercare (complicate) alternative.

Se Biden e Trump diventeranno i portabandiera dei loro partiti, le elezioni presidenziali del 2024 saranno diverse da quelle degli ultimi 120 anni. È infatti dal 1892 che il presidente e il presidente uscente che ha sconfitto non si sfidano. Alcuni analisti ritenevano che così tanti elettori si sarebbero rivoltati contro il ritorno Trump che sarebbe stato difficile per lui vincere le elezioni generali. Ma la realtà pare diversa. 

La media dei sondaggi di RealClearPolitics mostra il presidente Biden in vantaggio su Trump di meno di un punto percentuale. E un altro sondaggio del Wall Street Journl li vede persino a pari merito, 46% a 46%. In una competizione così serrata, le defezioni verso candidature indipendenti o di terzi possono essere decisive, come lo sono state nel 2016.

Secondo gli ultimi dati, il 49% degli elettori vede Biden molto sfavorevolmente, appena dietro al 52% di Trump. Una differenza fondamentale gioca a favore di Trump: il 27% degli elettori lo vede molto favorevolmente, contro il 17% di Biden. Tra i principali problemi dell'attuale presidente ci sarebbe la sua età. Più della metà degli intervistati pensa che Biden non sia "mentalmente all'altezza del lavoro di presidente", mentre il 73% ritiene che l'ottantenne presidente sia "troppo vecchio" per ricandidarsi.

Trump, 77 anni, ottiene un punteggio migliore per quanto riguarda la "mentalità adatta al lavoro", mentre il 47% ritiene che sia troppo vecchio per candidarsi. Tra le righe: Mentre il 51% degli elettori ritiene che Trump abbia un "solido curriculum di risultati come presidente", il 40% dice lo stesso di Biden. Gli elettori sono anche più propensi a credere che Trump "abbia una visione per il futuro".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
donald trumpelezioni usa 2024joe bidenusa 2024





in evidenza
Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

L'annuncio a sorpresa

Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo


in vetrina
Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn

Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn


motori
La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.