A- A+
Esteri
Usa, Cosby chiamato a testimoniare sullo stupro di una quindicenne

Nuovo sviluppo nello scandalo sessuale che vede il comico afroamericano Bill Cosby accusato di aver violentato decine di donne nel corso degli anni. La Corte Superiore di Los Angeles lo ha convocato il 9 ottobre a testimoniare sotto giuramento sulla sospetta violenza sessuale sull'allora 15enne Judith Huth, avvenuta nella famosa Playboy Mansion (la villa del fondatore della rivista Hugh Hefner) nel 1974. Cosby, celebre in Italia per la serie comica afroamericana anni '80 i Robinson, potra' a sua volta contro-interrogare la sua accusatrice, tramite il suo legale, il 15 ottobre.

L'avvocato del comico ha cercato di ottenere dalla corte che fosse prima l'accusante a deporre ma il il giudice ha accolto la richiesta della Huth affinche' fosse Cosby a rispondere per primo alle domande. Huth è una delle oltre quaranta donne che hanno affermato di aver subito violenze o molestie da Cosby, con l'utilizzo di alcol e droga. La data e il luogo della deposizione di Cosby non sono state precisate, ma dovrebbe in teoria avvenire in Massachusetts, dove l'attore risiede.

Tags:
usacosby
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Peugeot rinnova la gamma 508

Peugeot rinnova la gamma 508


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.