A- A+
Esteri
Usa: sparatoria in un supermercato Walmart, in Virginia. Ci sono diversi morti

Usa: sparatoria in un supermercato Walmart, in Virginia. Ci sono diversi morti

Negli Stati Uniti si è consumata una nuova strage. Alle 22.00 circa di ieri sera, 22 novembre, diverse persone sono morte e altre sono rimaste ferite, in seguito a una sparatoria in un supermercato Walmart a Chesapeake, nello stato americano della Virginia. Ad aprire il fuoco un uomo, verosimilmente il direttore del centro commerciale, che dopo aver sparato ha puntato l'arma contro se stesso e si è tolto la vita.

I feriti sarebbero numerosi, a quanto reso noto finora sull'attacco, avvenuto intorno alle 22 ora locale. Secondo le prime ricostruzioni la sparatoria è avvenuta all'interno del negozio e l'uomo ha agito da solo. L'attacco della notte scorsa arriva a soli pochi giorni da quello compiuto in Colorado, dove un uomo armato ha aperto il fuoco in una discoteca LGBT uccidendo cinque persone e ferendone altre 25.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mortisparatoriasupermercatousavirginia





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"

Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"


motori
L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.