A- A+
Esteri
Vaticano: il Papa salta il discorso su Hong Kong. Sospette pressioni cinesi

Vaticano: il Papa salta il discorso su Hong Kong. Sospette pressioni cinesi

All'Angelus di ieri in Piazza San Pietro è successa una cosa particolare. Il retroscena lo riporta La Verità. Il Papa durante la sua settimanale preghiera rivolta atutti i fedeli del mondo, avrebbe dovuto pronunciare queste parole sulla situazione di Hong Kong: 2In questi ultimi tempi, ho seguito con particolare attenzione e non senza preoccupazione lo sviluppo della complessa situazione di Hong Kong e desidero manifestare anzitutto la mia cordiale vicinanza a tutti gli abitanti di quel territorio. Formulo poi, il voto che la vita sociale, specialmente quella religiosa si esprimano in piena libertà". Ma questo testo è sparito e il Papa non le ha più pronunciate queste parole.

Questo episodio - secondo La Verità - getta una luce sul possibile accordo fra Pechino e la Santa Sede, il Papa qualche tempo fa aveva dichiarato: "Mi piacerebbe andare a Pechino, io amo la Cina". A novembre 2019, invece, ci fu un altro episodio che fece sospettare su questo legame tra Francesco e la Cina. Di ritorno dal viaggio in Thailandia, i cronisti presenti sull'aereo che riportava il Pontefice a Roma sulla situazione di Hong Kong rispose così: "Non ci sono problemi solo ad Hong Kong, ma pensiamo al Cile, alla Francia con i gilet gialli e al Nicaragua", dando l'impressione di voler sviare la domanda precisa.

Commenti
    Tags:
    vaticanopapa francescoangelussan pietrohong kongcina
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

    Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.