A- A+
Esteri
"Vi seppelliremo". La risposta della Russia a Usa e Ue. Come cambia la guerra

Guerra Russia Ucraina, cambia tutto. I tank il punto di non ritorno

La guerra tra Russia e Ucraina adesso è destinata a cambiare nome. La decisione presa ieri da Usa e Germania, con il supporto di Francia, Inghilterra e Italia, segna una nuova fase del conflitto. Da ora in poi sarà Russia contro Occidente. Mosca non l’ha presa bene, e come potrebbe. «My vas pochoronim!». Molti utenti di Tsargrad, il sito di informazione ultranazionalista, - si legge sul Corriere della Sera - fanno ricorso al celebre "Vi seppelliremo!" usato nel 1956 da Nikita Kruscev durante un discorso agli ambasciatori del blocco occidentale. Ma qui ormai siamo ben oltre la Guerra fredda, almeno a giudicare dai toni. E non da ieri, anche se la decisione quasi congiunta dell’invio di carri armati da parte di Usa e Germania viene letta e presentata come la prova definitiva di un conflitto contro i «poteri forti» americani ed europei, i nemici di sempre, con l’Ucraina che rimane sullo sfondo, quasi fosse un dettaglio.

Le dichiarazioni - prosegue il Corriere - sono molte e tutte dello stesso tenore. Si distingue per originalità quella di Konstantin Gavrilov, capo della delegazione russa dell’Osce a Vienna. «I Leopard 2 e gli autoblindo americani sono dotati di proiettili dal nucleo di uranio, il cui uso conduce alla contaminazione del terreno come è successo in Jugoslavia e Iraq. L’eventuale fornitura contro la Russia di bombe nucleari sporche, con tutte le conseguenze che ne potrebbero derivare». a Kiev di questa dotazione verrà valutata come un utilizzo contro la Russia di bombe nucleari sporche. Nel caso, il noto conduttore televisivo Vladimir Solovyov si è portato avanti con il lavoro, sostenendo in prima serata che bisogna bombardare Berlino. «Vi seppelliremo». Dice che bisogna farlo subito, però. Senza aspettare neppure un attimo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra russia ucraina





in evidenza
La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

Nostalgia Masolin

La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport


in vetrina
Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura

Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura


motori
Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.