A- A+
Esteri
Wikileaks: Ecuador, da arresto Assange 40 milioni di cyber attacchi

L'Ecuador denuncia di essere stato colpito da 40 milioni di cyber attacchi sulle pagine web delle sue istituzioni dall'arresto del fondatore di Wikileaks, Julian Assange. Lo ha detto il vice ministro per l'Informazione di Quito, Patricio Real, precisando che gli attacchi sono iniziati giovedì e che provengono soprattutto da "Stati Uniti, Brasile, Olanda, Germania, Romania, Francia, Austria e Regno Unito" così come dallo stesso Ecuador.

Assange è stato arrestato la scorsa settimana a Londra dopo aver trascorso quasi 7 anni da rifugiato all'interno dell'ambasciata dell'Ecuador. E' accusato di aver interferito "nei processi" di alcuni Stati e di spionaggio. Gli Usa ne chiedono l'estradizione.

Commenti
    Tags:
    wikileaksecuadorassangecyber attacchiassange arrestatoassange notizieassange ambasciata ecuadorassange wikileakswikileaks julian assange
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    La Pasqua in quarantena Ultima cena in videochat

    Coronavirus vissuto con ironia

    La Pasqua in quarantena
    Ultima cena in videochat

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 PAOLA DI BENEDETTO, GESTO BELLISSIMO DOPO LA VITTORIA

    Grande Fratello Vip 2020 PAOLA DI BENEDETTO, GESTO BELLISSIMO DOPO LA VITTORIA


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    IL Presidente di ANCMA Paolo Magri scrive al Presidente del Consiglio Conte

    IL Presidente di ANCMA Paolo Magri scrive al Presidente del Consiglio Conte


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.