A- A+
Esteri
Putin confessa: "Le sanzioni ci danneggiano". Kiev annuncia la controffensiva
Vladimir Zelensky e  Vladimir Putin

Guerra in Ucraina, Putin preoccupato per l'economia russa

Putin ha vuotato il sacco sulle finanze russe: "Nel medio termine le sanzioni contro la Russia potranno avere un impatto negativo". Durante la riunione di governo  ha poi aggiunto: "È necessario sostenere e rafforzare le tendenze positive della nostra economia, migliorarne l'efficienza, garantire la sovranità tecnologica, umana e finanziaria, poiché le restrizioni illegittime introdotte contro la nostra economia possono effettivamente influenzarla".

Questa ammissione, che tutti gli avversari del Cremlino aspettavano trepidanti, conferma che l'economia russa sta arrancando per via delle ingenti risorse militari che richiede la prosecuzione del conflitto in Ucraina. In più la dichiarazione rassicura anche l'Europa, che ora ha avuto la conferma definitiva sull'efficacia delle sanzioni "illegittime", come le chiama Putin.

Dall'inizio della guerra infatti, il Consiglio europeo ha adottato dieci pacchetti di misure contro Russia e Bielorussia. Gli effetti di queste sanzioni, sono monitorati costantemente da: Fondo monetario internazionale, Banca mondiale e OCSE. Questi organi hanno stimato che secondo l'andamento del 2022, già in flessione, nel 2023 il PIL della Russia continuerà a diminuire, di una percentuale che oscilli tra il 3,3% e il 5,6%.

La prospettiva del grafico sotto mostra l'evoluzione diacronica della parabola fortemente discendente dell'economia russa dallo scoppio del conflittto.

Grafico consiglio europeo su andamento economia russa
 

Intanto Kiev annuncia ufficialmente la controffensiva in primavera: "È già stata pianificata in più direzioni. Useremo i Leopard tedeschi" ha dichiarato il ministro della Difesa ucraino Oleksiy Reznikov in una intervista a Err.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra ucrainaputinxizelensky





in evidenza
Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura

E non è Selvaggia Lucarelli. Ecco chi è

Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura


in vetrina
Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista

Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista


motori
Nuova BMW X3:design, tecnologia per ridefinire il segmento dei SAV premium

Nuova BMW X3:design, tecnologia per ridefinire il segmento dei SAV premium

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.